Epson Earth Hour

Epson partecipa all’Earth Hour 2024 a sostegno dell’azione ambientale mondiale

L’azienda giapponese è il primo corporate partner internazionale dell’evento. Anche nella sede italiana sono previste diverse inziative.

Seiko Epson Corporation ha annunciato il suo ruolo di primo corporate partner internazionale dell’Earth Hour, l’evento globale organizzato dal WWF che quest’anno avrà luogo il 23 marzo alle 20:30. Conosciuto come l’Ora della Terra, questo evento simbolico mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sui cambiamenti climatici e la necessità di proteggere il nostro pianeta, invitando individui, comunità e aziende a spegnere le luci per un’ora come gesto di solidarietà verso l’ambiente.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Epson si impegna a promuovere la sostenibilità e la consapevolezza ambientale attraverso varie iniziative. La loro partecipazione all’Earth Hour è solo una delle molteplici azioni intraprese per dimostrare il loro impegno verso un futuro più sostenibile. L’azienda ha già compiuto passi significativi, come la transizione al 100% di energia elettrica da fonti rinnovabili per tutte le sue sedi globali, un traguardo importante per il loro obiettivo di diventare un’azienda “carbon negative” e eliminare l’uso di materie prime vergini.

La partnership di Epson con Earth Hour riflette un impegno condiviso nel promuovere un’azione collettiva per la salvaguardia dell’ambiente. Questa collaborazione mira a ispirare milioni di persone in tutto il mondo a unirsi al movimento, adottando comportamenti virtuosi per il risparmio energetico. Il successo crescente dell’evento, che ora coinvolge milioni di persone in oltre 190 paesi, evidenzia l’importanza di unire le forze per un impatto positivo sul pianeta.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Epson ha mobilitato le sue filiali in tutto il mondo per aumentare la consapevolezza riguardo al risparmio energetico, con iniziative localizzate in oltre 26 lingue e la partecipazione a eventi Earth Hour in luoghi chiave come Singapore e Giappone. Epson Italia anticiperà l’evento globale, celebrando l’Ora della Terra il 18 marzo, con attività che coinvolgono i dipendenti in azioni di risparmio energetico e sensibilizzazione ambientale.

Ognuno avrà modo di condividere con i colleghi azioni individuali quali, ad esempio lo spegnimento di dispositivi alimentati a corrente elettrica (laptop, stampanti, fonti di illuminazione, macchine del caffè, microonde) ma anche situazioni collettive come il “pranzo low energy”, rigorosamente a base di cibi non cucinati. Durante il momento conviviale ci sarà anche la premiazione dei vincitori del quiz sulle attività per la sostenibilità portate avanti da Epson, con la presenza di Luca Cassani, Corporate Sustainability Manager di Epson Italia.

Oltre a spegnere le luci, Epson e Earth Hour incoraggiano azioni quotidiane per il risparmio energetico, contribuendo così all’Hour Bank, un contatore online che misura il tempo dedicato dalle persone a pratiche sostenibili. Queste iniziative dimostrano che piccoli gesti possono accumularsi in un impatto significativo, evidenziando l’importanza dell’azione collettiva nella lotta contro i cambiamenti climatici.

Cos’è l’Earth Hour?

Promosso dal WWF, Earth Hour è un evento senza frontiere, che unisce le persone sulla terra per vincere la sfida climatica. Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sydney, questa iniziativa volta alla salvaguardia del pianeta si è rapidamente propagata in tutto il mondo, coinvolgendo cittadini, istituzioni e imprese in più di 190 Paesi.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO
Earth Hour 2023 Italy Colosseo Lights On/out (© Emanuele Quartarone / WWF-Italy)
Earth Hour 2023 Italy Colosseo Lights On/out (© Emanuele Quartarone / WWF-Italy)

Da sempre incentrata sulla crisi climatica, l’Earth Hour ha recentemente portato in primo piano anche il crescente problema dell’inarrestabile perdita di natura e biodiversità: l’obiettivo è creare un movimento a sostegno della natura, che riconosca il ruolo degli individui nella realizzazione di soluzioni utili per affrontare le sfide ambientali più urgenti del pianeta, sfruttando il potere collettivo di milioni di sostenitori per guidare il cambiamento.

Related Posts