Una web serie sul coworking creativo

Cowotheseries nuova web serie marchiata Media Star Editore è ambientata in un coworking, ovvero un luogo di lavoro condiviso da persone che non lavorano per la stessa organizzazione, ma un luogo di aggregazione professionale tra i più stimolanti che si sono venuti a creare in questi ultimi anni. Un nuovo modo di concepire lo spazio lavorativo in un’epoca in cui i giovani talenti creativi, freschi di studi, devono sgomitare per realizzare i loro sogni, farsi conoscere e trovare il loro spazio nel mondo del lavoro.

La storia è proposta attraverso una webseries perché, a differenza di altri prodotti audiovisivi, permette di sviluppare una narrazione più lunga, con una promessa di ricorsività che genera un crescendo di interesse e adesione e ci permette di fare una fotografia reale del mondo lavorativo odierno specie giovanile, dove talento, iniziativa e spirito di aggregazione sono parole ricorrenti.

La trama ruota attorno alla continua ricerca del misterioso capo del coworking, che nessuno ha mai visto, ma che ha inspiegabilmente scelto Orso fra tutti coloro che si erano candidati.
Nella prima puntata (*visibile qui sotto*) il protagonista, Orso, appena entrato nel coworking, fa conoscenza con colleghi e superiori e viene messo alla prova tra ritmi serrati e progetti affascinanti. Se i colleghi lo mettono a suo agio, Vittoria, il nuovo direttore creativo, lo mette alla prova, apprezzandone presto la prontezza.
Cogliendone però il talento e l’entusiasmo, gli affida da subito un prestigioso incarico, il logo per un progetto di advertising legato all’EXPO…

Si tratta di una branded webseries, che non ha solo lo scopo di intrattenere i webspettatori, ma è uno strumento di pubblicità per il mondo della pubblicità. Essa coniuga infatti una narrazione che parla dei giovani creativi, raccontando chi veramente opera nel mondo pubblicitario, mettendo in luce le varie agenzie che hanno aderito al progetto.

Oltre ad essere un enorme pubblicità fatta video (ndr.), questo esperimento potrà secondo noi anche svelare scenari che non tutti conoscono, venendo a contatto con quel mondo del lavoro creativo che i più non conoscono.

Inoltre, la webseries, si propone di “creare una massa critica”, non limitando l’engagement alla semplice fruizione delle puntate, ma lo amplifica nel tempo con quiz che hanno coinvolto i diretti interessati, ovvero le agenzie. Cowotheseries offre quindi sia un prodotto divertente di intrattenimento per l’utente della Rete, sia un prodotto innovativo dedicato al mondo creativo e a chi vi opera, dando visibilità anche all’edizione 2013/2014 del Premio Tecnico della Pubblicità Mediastars.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi