Una nuova luce sul futuro sostenibile dell'illuminazione

Alberi di luce o lampade nature? I lampioni Urban Solar Light abbattono i confini tra indoor e outdoor, e grazie alla loro eleganza alcuni modelli possono essere utilizzati anche in interni. Gli Urban Solar Light sono un omaggio all’energia e alla bellezza che Madre Natura ci offre da sempre: per l’alimentazione utilizzano pannelli solari in silicio monocristallino da 40/80/100Watt che, in assenza d’irradiazione solare, assicurano un’autonomia di 1-2-4 giorni.

Per i materiali si affidano all’alluminio verniciato in diversi range di colori (la testa è in fusione di alluminio, il corpo in tubi dello stesso materiale); la fonte luminosa è un proiettore a LED di potenza variabile (da 18w a 48w), con una potenza illuminante pari ad una lampada alogena di 400w.

Urban Solar Light è una sfida creativa, firmata dai designer Giulio e Valerio Vinaccia dell’Integral Studio Vinaccia fondato nell’1986 dai fratelli Vinaccia, si occupa principalmente di industrial design (prodotti elettronici, attrezzature sportive, elementi tecnologici e packaging), e da oltre 15 anni è impegnato anche in progetti di ricerca in cui il design sposa l’artigianato, per la promozione delle economie in via di sviluppo.
Integral Studio Vinaccia è responsabile del Centro Stile Newmax (produzione di caschi per motociclisti Momodesign, Ferrari, Moschino, Cromwell, Borsalino..).

La strategia è l’immaginazione, il futuro sta cambiando e Pulsar sta già pensando a come illuminarlo.

Rispondi