Un piccolo film su Massimo Vignelli, il designer Italiano conosciuto nel mondo

John Madere, noto film maker ha cominciato un percorso per descrivere l’attività e la vita dei più famosi designer al mondo, il suo esperimento è cominciato quest’estate con la realizzazione di un mini documentario su Vignelli.

È già successo svariate volte ed accade spesso che gli artefici del design italiano ottengano la massima considerazione all’estero, specie negli Stati Uniti, succede anche al Maestro “Massimo Vignelli”:https://www.draft.it/cms/Contenuti/the-vignelli-canon-il-graphic-design-secondo-massimo-vignelli.
John Madere, noto film maker ha cominciato un percorso per descrivere l’attività e la vita dei più famosi designer al mondo, il suo esperimento è cominciato quest’estate con la realizzazione di un mini documentario su Vignelli.

Sette minuti girati nello studio Massimo e Lella Vignelli design di Manhattan nel corso di due giorni di questa torrida estate. Con l’aiuto del talentuoso direttore Aaron Wolfe, il film a detta dell’autore è diventato un qualcosa di cui andare orgoglioso.
Lo stesso Vignelli ha espresso il proprio sincero apprezzamento, definendolo come il miglior film che qualcuno abbia mai fatto su di lui.

Il tutto è poi coinciso con la grande apertura del “Centro Studi Vignelli Design”:http://vignellicenter.cias.rit.edu/home.html nel Campus del Rochester Institute of Technology lo scorso 16 settembre; Massimo e Lella hanno donato il proprio archivio di lavori internazionali, ora permanente in un nuovo centro di progettazione, il Centro Vignelli per studi di progettazione.

Quarant’anni di carriera, insieme a una vasta collezione di materiali di base originale, servirà come risorsa internazionale e potrà essere accessibili per lo studio.
Oltre all’archivio i quasi 19.000 metri quadrati del Vignelli Center ospitano anche gli uffici e la Galleria Benetton, che sarà caratterizzata da una mostra “Il design è Uno”, composta di parti selezionate dalla collezione Vignelli.

_articolo originariamente pubblicato il 20/12/2010_


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts