La bellezza delle persone nella loro unicità, la pluralità come valore da vivere e condividere: sono questi i temi che hanno ispirato la nuova campagna OVS che racconta il piacere di credere in se stessi, al di là delle etichette e degli stereotipi.

OVS da tempo si è impegnata a dare voce alle persone di ogni età, alle donne orgogliose di portare una taglie superiori alla 42, a chi non ha più vent’anni, alle famiglie che oggi si esprimono in tanti modi, con l’amore  che guida composizioni non sempre tradizionali.

Le immagini rinviano a un mondo in cui la semplicità diventa armonia, alla ricerca di bellezza e di personalità meno omologate, e trovano nella quotidianità i valori da comunicare.

“Love people. Not labels.” (“Amare le persone, non le etichette”) è il claim della campagna: un modo per affermare come si possa essere affascinanti nella propria identità, al di là di quello che si indossa: “self-confident” sempre, consapevoli della  propria unicità. OVS propone una scelta poliedrica di volti, nella quale ognuno possa ritrovarsi.

“Dopo il periodo della comunicazione tradizionale incentrata sulla bellezza delle top-model, OVS ha scelto un approccio che tenga conto della pluralità dei modi di essere – afferma Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di OVS – Questa campagna segna un ulteriore passo nel nostro modo di comunicare, perché la moda si compenetra con l’individualità e la trasversalità vince sugli stereotipi. Le persone sono viste prima di tutto come esseri umani, non come consumatori”.

“Sono tanti i volti che incrociano i loro destini ogni giorno nei negozi OVS – dice Massimo Piombo, Direttore creativo del brand – mamme con i loro bambini, famiglie di immigrati, gente alla moda, Y generation, giovani imprenditori. Di ogni età, di ogni ceto sociale, con svariate capacità di spesa. Ognuno con una sua vita, una sua storia. Non vanno etichettati, bensì capiti nella loro peculiarità. Restiamo colpiti dalle loro differenze e con le nostre immagini vorremmo dire che nell’Italia di oggi la nuova normalità è che non esiste normalità e ognuno è accettato per il suo modo indipendente di porsi. Ed è questa l’ispirazione per creare collezioni e atmosfere diverse, per soddisfare e celebrare tutti coloro che entrano da OVS”.

La campagna OVS sarà pianificata su stampa, affissione, digital e sarà on air a partire da domenica 22 settembre sulle principali emittenti tv.

Tag

Rispondi