Un successo il concorso per il logo delle politiche comunitarie

Venerdì 9 febbraio si sono chiusi i termini per la consegna delle proposte per la “creazione del nuovo logo istituzionale”:http://www.fare-web.it/cms/Contenuti/un-logo-per-le-politiche-comunitarie del Dipartimento. Sarebbero oltre 130 le opere presentate che ora dovranno essere esaminate dalla Commissione di valutazione, già al lavoro da lunedì. Il dipartimento conta di arrivare alla proclamazione del vincitore entro una decina di giorni.

Venerdì 9 febbraio si sono chiusi i termini per la consegna delle proposte per la “creazione del nuovo logo istituzionale”:http://www.fare-web.it/cms/Contenuti/un-logo-per-le-politiche-comunitarie del Dipartimento per le politiche comunitarie.

Sarebbero oltre 130 le opere presentate che ora dovranno essere esaminate dalla Commissione di valutazione, già al lavoro da lunedì.
Il dipartimento conta di arrivare alla proclamazione del vincitore entro una decina di giorni.

Il concorso è stato lanciato come occasione per celebrare i venti anni della istituzione del Dipartimento per le Politiche Comunitarie.

“Il 2007 – come ha ricordato il Ministro per le Politiche Europee, Emma Bonino – sarà un anno di grandi celebrazioni: i 50 anni della firma dei Trattati di Roma, i 100 anni dalla nascita di Altiero Spinelli, i 20 anni di attività del Dipartimento. L’auspicio è che possa rappresentare anche un anno di grande rilancio del dibattito sul futuro dell’Europa e del Trattato costituzionale. Il concorso del Dipartimento, che segue di qualche mese quello lanciato dall’Unione Europea per il logo delle celebrazioni dei 50 anni dei Trattati di Roma, vuole costituire un diverso modo per far parlare, pensare e disegnare di Europa tanti giovani studenti italiani e non”.

La Commissione selezionerà cinque proposte tra le quali verranno scelti i tre elaborati migliori. In ogni caso, le cinque proposte selezionate saranno presentate pubblicamente in occasione della cerimonia di premiazione.

Il premio per il logo migliore è di 3000 euro. Sono inoltre previsti premi, di 2500 e di 1500 euro per i logo classificatisi rispettivamente al secondo e terzo posto.

Related Posts