Ulteriore aggiornamento sul Samnium

In merito a tutte le domande relative all’esito del “1°Concorso Nazionale Arte e Design Logo – Marchio Samnium dei vini D.o.c. e I.g.t.” si precisa che nell’art. 6 del Regolamento del Concorso, (…Selezione dei logo-marchi…), da voi accettato e controfirmato, esplicitamente si affermava che […]

Pubblico direttamente dalla mia e-mail:

Oggetto: Regolamentazione partecipazione al 1°Concorso Nazionale Arte e Design “Logo-marchio Samnium dei vini D.o.c. e I.g.t.”

In merito a tutte le domande relative all’esito del “1°Concorso Nazionale Arte e Design Logo – Marchio Samnium dei vini D.o.c. e I.g.t.” si precisa che nell’art. 6 del Regolamento del Concorso, (…Selezione dei logo-marchi…), da voi accettato e controfirmato, esplicitamente si affermava che: “le opere saranno esaminate da un’apposita commissione di esperti, nominata dalla Art Sannio Campania S.c.p.a.. Il giudizio sarà insindacabile. La commissione selezionerà 1 proposta tra quelle pervenute nei termini indicati dall’art.5, che risulterà vincitrice. I lavori saranno presentati alla stampa ed al pubblico presso la Rocca dei Rettori – Benevento in occasione del Convegno di Chiusura dell’evento [email protected] il 24 ottobre 2006, durante il quale si svolgerà la premiazione” .

Tutti loghi “sono stati presentati alla stampa ed al pubblico”:http://www.fare-web.it/cms/Contenuti/novita-per-il-concorso-del-samnium il 27 dicembre presso il Teatro Comunale di Benevento, in occasione della *premiazione del vincitore, Mattia Castiglioni*.

I lavori pervenuti sono stati visionati e giudicati dalla commissione nel pieno rispetto della trasparenza e in ottemperanza agli articoli del regolamento del concorso.
Per rispondere alle vostre esigenze pubblicheremo il logo del vincitore sul “nostro sito”:http://www.artsanniocampania.it/ che per ora è in allestimento e invieremo per posta l’attestato di partecipazione.

Distinti Saluti
Ufficio Organizzativo
Art Sannio Campania S.c.p.a.

8 comments
  1. Stiamo parlando di un concorso nazionale e di un logo vincitore che meriterebbe di avere maggiore divulgazione, soprattutto perchè è firmato da un noto e giovane designer formatosi in accademia della comunicazione (almeno se non è un omonimo e la memoria non mi inganna , dovrei aver visto qualcos’altro a sua firma e ne ero rimasta favorevolmente impressionata).
    Sarebbe stato bello vederlo messo in risalto quanto se non di più di altri marchi che oggi si vedono sulle copertine delle riviste specializzate di vini e comunicazione ed invece siamo qui a parlarne tra noi come in una lobby tra grafici.
    Sono contenta che perlomeno ha vinto una discreta sommetta di danaro anche se credo che una maggiore risonanza non gli avrebbe fatto dispiacere, visto che questa è la sua professione.
    Spero sia lui e non mi stia sbagliando.

  2. Mah… il modo in cui si è sottolineato il fatto che si abbia sottoscritto un regolamento, mi sa molto di: non rompere il cazzo e stai buono. Peccato che proprio in contraddizione ci cadono dopo poche righe. Dicendo che il vincitore proclamato a ottobre (da regolamento) è stato poi deciso a dicembre.
    Ma figuriamoci se deve essere un blog a sopperire la loro incapacità comunicativa… robe da matti.

    Intanto voi continuate a mandarmi i vostri lavori che nei buchi di tempo li pubblico più che volentieri.. fatemi anche un piacere: scriveteci due righe di presentazione nell’e-mail.

    No.. io il sito non glielo finisco 😀

  3. La miglior difesa è l’attacco, è sempre stato così in questi casi. Sono degli incapaci, lasciamo stare…

  4. Il sito ?
    …………….spot tim ………!
    ………non s’era capita l’ironia ?………..
    :DDD

  5. Permalosi di che?
    Non mi pare di aver colto nelle esternazioni di ciascun partecipante alcuna contestazione sull’operato della giuria, saper perdere fa parte della creazione grafica quotidianamente perchè l’idea giusta non è facile da trovare, oggi ci riesco io domani un’altro. Ed onore all’idea migliore da parte di chiunque venga.
    Semmai la lamentela è stata l’assenza di comunicazioni o l’eccessiva provincializzazione degli esiti di un concorso che si proponeva come nazionale, per un obbiettivo nazionale, il riconoscimento di un consorzio. O No?
    Ho cercato notizie sulla stampa nazionale, sbagliato?
    Sul loro sito, sbagliato?
    Ho fornito loro l’email per comunicazioni, sbagliato?
    Comunque va bene così , il livello delle opere partecipanti che stanno arrivando su questo sito a me sembra eccellente e sono pubblicate. Quella del vincitore …sarà… pubblicata sul loro sito in costruzione. Quasi quasi, per farci perdonare per non aver saputo aspettare in silenzio per tre mesi, gli diamo tutti insieme una mano a costruire il sito! Che ne pensi Damiano?
    E’ una buona idea o stiamo diventando permalosi anche noi?

Comments are closed.

Related Posts