Typonerd, a marzo la terza edizione

Torna dopo i successi di marzo e dicembre 2013, la terza edizione di TypoNerd, un vero e proprio viaggio nel mondo della tipografia. Il corso si svolgerà a Verona presso Geekville sabato 29 marzo 2014 dalle 10.00 alle 19.00.

Questo nuovo appuntamento sarà sempre curato da Stefano Torregrossa, che offrirà un panorama degli ultimi trent’anni tra tecnologie di progettazione, conservazione e diffusione dei caratteri che hanno trasformato la missione stessa della good typography: oggi la scelta del “giusto” carattere per un progetto (che sia un libro, un catalogo, un sito web, una pubblicità) è diventata contemporaneamente più difficile e più necessaria che mai.
Perché, se un tempo le immagini venivano esclusivamente viste e i testi letti, oggi un testo è sempre visto e percepito, anche inconsciamente: come carattere, simbolo, forma, pattern, segno grafico.

Stefano Torregrossa, conosciuto sul web come Onice Design, vi condurrà in un vero e proprio viaggio nel mondo della typography: dalla storia all’anatomia, dall’editing ai tentativi di classificazione. Un percorso ricco di scoperte, personaggi e approfondimenti, che fornirà le basi per una sana curiosità e una piena consapevolezza nel confronto dei caratteri tipografici.

Il corso è prevalentemente rivolto a web designers, copywriters, graphic designers, sviluppatori ed anche a tutti coloro che desiderano approfondire il tema della tipografia.

Usciti dal corso conoscerete la storia, le problematiche e le grandi innovazioni della tipografia, sarete in grado di distinguere un carattere e classificarlo, stabilirne similitudini, contrasti e gerarchie tra caratteri diversi. Saprete poi utilizzare in modo corretto un carattere e sceglierne uno adeguato al vostro progetto.

Gli argomenti trattati saranno:

  • Anatomia del carattere;
  • Leggere e misurare un alfabeto;
  • Storia di una rivoluzione: da Gutenberg a “SkyFont”:https://www.draft.it/cms/Contenuti/anche-i-font-nel-cloud-monotype-lancia-il-noleggio-dei-caratteri;
  • Quanti caratteri esistono? Una classificazione è ancora possibile?
  • Editing del carattere: legibility contro readability;
  • Saper scegliere un carattere;
  • Times New Roman: il giallo dell’autore;
  • Comic Sans: lo zimbello della tipografia;
  • Helvetica: l’invasione svizzera;
  • Futura contro Verdana: il caso IKEA;
  • Bibliografia e risorse;

Al termine del corso verrà consegnata una dispensa riassuntiva degli argomenti trattati.

CostiPartecipazione standard a € 79. Mentre l’iscrizione entro il 21 marzo da diritto ad accedere al corso con una spesa ridotta a soli 49 Euro.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi