The End of Killing: un libro visionario di Rick Smith

The End of Killing

Rick Smith, CEO e fondatore di Axon, azienda specializzata nelle tecnologie connesse per le forze dell’ordine, ha presentato il suo primo libro The End of Killing, uno sguardo visionario su come l’innovazione può essere utilizzata per eliminare l’uso della forza letale in tutto il mondo. The End of Killing è stato presentato, in esclusiva per l’Italia, durante l’evento “Salvaguardia delle vite umane e nuove tecnologie per la pubblica sicurezza”, che si è tenuto a Roma ieri.

“Uccidere è una questione di tecnologia e, con le giuste soluzioni, l’umanità può risolverla. Oggi uccidiamo, con metodi che sono medievali, perché riteniamo sia il modo più affidabile per fermare una minaccia, ma possiamo immaginare soluzioni migliori e più evolute che dobbiamo semplicemente inventare”, ha dichiarato Rick Smith.

Rick Smith ha fondato TASER International (oggi Axon) nel 1993, dopo aver perso due amici e compagni di football, che morirono in una sparatoria in strada. Questa esperienza l’ha portato alla ricerca di nuove tecnologie, che avrebbero permesso alle persone di proteggersi senza causare ferite mortali, con l’obiettivo di creare un mondo senza proiettili. Ed è proprio per offrire un’opzione meno letale alle forze dell’ordine che è nato il dispositivo a conduzione elettrica TASER. A distanza di 26 anni, Rick Smith continua la sua missione di proteggere la vita con il libro The End of Killing. Solo quest’anno negli USA, secondo una stima, più di 130 persone sono state uccise in sparatorie di massa; nel frattempo, l’uso della forza letale da parte della polizia continua a causare fratture tra le forze dell’ordine e le comunità che queste proteggono.

Nel suo primo libro, Rick ci mostra perché non deve essere sempre così, e come la tecnologia può diventare uno strumento per rompere questo circolo vizioso. Durante la presentazione del libro in Italia, Rick Smith ha dichiarato “Trovo che sia un paradosso il fatto che l’atto di proteggere me stesso comporti l’omicidio di un’altra persona”.

The End of Killing mette in discussione la credenza popolare su come possiamo risolvere uno dei problemi più scottanti dell’umanità. Rick sfida alcuni dei più grandi nomi della tecnologia a fare di più per affrontare la questione, delinea come i governi possono affrontare le sparatorie di massa e dimostra come la tecnologia stia creando strumenti più efficaci per la polizia, i funzionari della sicurezza nazionale e i militari. Nel libro, Rick non si sottrae alle polemiche e valuta soluzioni di sorveglianza oculata che possono proteggere sia la vita che la privacy delle persone.

“Rick Smith è conosciuto come lo ‘Steve Jobs della tecnologia per le forze dell’ordine’ e questo libro riflette la sua meritata reputazione”, dichiara l’ex capo della polizia di Seattle Kathy O’Toole. “Smith immagina un mondo libero dalla violenza delle armi. Questa lettura è consigliata per tutti coloro che condividono la sua visione coraggiosa di migliorare la sicurezza nelle nostre comunità”.

The End of Killing è disponibile per l’acquisto su Amazon. Una graphic novel di accompagnamento, scritta da Rick Smith e illustrata da Mark Reihill, è disponibile qui.