The Big Draw: torna a settembre il festival del disegno

The Big Draw: torna a settembre il festival del disegno

The Big Draw è un’iniziativa nata per avvicinare e riavvicinare tutti al mondo del disegno, al piacere semplice di riscoprire i dettagli intorno a noi con la matita e un foglio di carta

Dopo il successo della prima edizione, torna a settembre The Big Draw, il festival internazionale del disegno a cura di Fabriano: un mese dedicato al disegno con tanti appuntamenti in tutta Italia che prendono avvio a Milano con una maratona di due giorni, sabato 16 e domenica 17 settembre.

The Big Draw è un ente di beneficenza, fondato nel 2000 in Inghilterra, che promuove una campagna internazionale a sostegno del linguaggio universale del disegno come strumento di apprendimento, come forma di espressione e di invenzione. Un grande festival con migliaia di attività pensate per coinvolgere sia chi ama disegnare sia chi è convinto di non saperlo fare. Fabriano, che da sempre crede nell’importanza del disegno in tutte le sue forme, partecipa attivamente a questo progetto e si è impegnato perché anche l’Italia potesse farne parte sostenendo e promuovendo l’edizione italiana del festival.

The Big Draw: torna a settembre il festival del disegnoLa seconda edizione di The Big Draw Italia parte da Milano e si estende in tutta Italia con Big Draw is all around, la serie di iniziative organizzate in tutto il paese da musei, associazioni, accademie e istituti d’arte invitati da Fabriano a far parte del calendario di eventi del festival mondiale del disegno.

A Milano il festival prende il via nei Giardini Indro Montanelli con due giorni (16-17 settembre 2017) animati da un programma di laboratori, talk e performance, negli spazi dei Giardini Indro Montanelli e un unico invito esteso a tutti, grandi e piccoli, a entrare nel mondo del disegno, come appassionati, come professionisti o semplicemente per divertirsi.

Tante attività gratuite per un pubblico di tutte le età e capacità. Laboratori creativi a cura di Pleaidi, specialisti nella didattica e nella formazione dei ragazzi, spazieranno dall’antica arte del Suminagashi, il disegno sull’acqua, alla caccia al tesoro all’interno del parco, dal teatro delle ombre fino allo Zootropio con la realizzazione di un dispositivo ottico per visualizzare immagini e disegni in movimento. E, insieme a artisti e illustratori, come Dario Cestaro, Pat Carra, Lorenzo Mattotti, Giulia Orecchia e Alessandro Sanna si potrà partecipare a lezioni, workshop e dimostrazioni dal vivo.

Due eventi speciali saranno la novità di questa seconda edizione di The Big Draw Italia: una performance teatrale notturna per il sabato sera e, per la domenica, una grande corsa attraverso il parco alla ricerca di oggetti da disegnare distribuiti lungo il percorso.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Milano Graphic Festival
Leggi di più

Milano Graphic Festival: dal 25 marzo

Tre giorni di mostre, workshop, talk e performance in tutta la città metropolitana a partire dagli hub di BASE Milano e Certosa Graphic Village in collaborazione con musei, scuole, archivi, studi, gallerie d’arte, librerie e importanti protagonisti del mondo del visual design.