Su Final Cut Pro X arriva il motore Metal La nuova versione include l’ottimizzazione per Mac Pro e Pro Display XDR

Final Cut Pro aggiornato

Apple ha aggiornato Final Cut Pro X con un nuovo motore Metal che incrementa le prestazioni su un vasto insieme di sistemi Mac e sfrutta l’incredibile potenza del nuovo Mac Pro e l’esperienza di visualizzazione ad alta risoluzione e ad alta gamma dinamica di Apple Pro Display XDR. Apple ha aggiornato anche Motion e Compressor con l’innovativo motore Metal, ottimizzazioni delle prestazioni per Mac Pro e supporto per Pro Display XDR.

L’aggiornamento di Final Cut Pro integra un nuovo motore che migliora il playback e accelera le attività grafiche, come il rendering, gli effetti in tempo reale e l’esportazione, sui Mac compatibili con Metal. Gli editor video che utilizzano un MacBook Pro da 15″, il sistema più diffuso tra gli utenti di Final Cut Pro, potranno contare su prestazioni fino al 20% più veloci; e chi usa iMac Pro vedrà un incremento fino al 35%.

Final Cut Pro X

Final Cut Pro sfrutterà l’enorme potenza di Mac Pro, supportando GPU multiple e fino a 28 core CPU. Il rendering è fino a 2,9 volte più veloce, mentre il transcoding è fino a 3,2 più veloce rispetto al Mac Pro 12-core di generazione precedente. Final Cut Pro utilizza la nuova scheda Afterburner per garantire performance straordinarie con ProRes e ProRes RAW, il rivoluzionario formato Apple che combina la qualità immagine e la flessibilità del video RAW con le prestazioni di ProRes.

Gli editor potranno riprodurre simultaneamente fino a 16 stream di video 4K ProRes 422 o lavorare nell’innovativa risoluzione 8K con il supporto per un massimo di tre stream di video 8K ProRes RAW.

Anche Motion e Compressor usufruiscono del nuovo motore di rendering basato su Metal, per una migliore riproduzione e grafica accelerata. Entrambe le app sono progettate per sfruttare GPU multiple e fino a 28 core CPU in Mac Pro, la potenza di Afterburner e il supporto di workflow HDR professionali su Pro Display XDR.

Final Cut Pro 10.4.7 è disponibile come aggiornamento gratuito per gli attuali utenti ed è disponibile sul Mac App Store a €329,99 per i nuovi utenti. Motion 5.4.4 e Compressor 4.4.5 sono disponibili da oggi come aggiornamenti gratuiti per gli attuali utenti e sono disponibili sul Mac App Store a €54,99 l’uno per i nuovi utenti. I clienti Education possono acquistare il pacchetto di app pro per l’istruzione a €229,99.

Rispondi