Stile ed eleganza naturali con Freelife

Quando i progetti grafici sono alla ricerca di un binomio come alta qualità e assoluta compatibilità ambientale ci si prepara agli inevitabili compromessi… o no? No, in effetti non è così: la collezione Fedrigoni Freelife propone una scelta molto varia e assortita di carte di alta qualità, ideali per progetti attenti all’impatto ambientale. Con risultati di eccellenza, come quelli ottenuti da alcune recenti realizzazioni.

Quando i progetti grafici sono alla ricerca di un binomio come alta qualità e assoluta compatibilità ambientale ci si prepara agli inevitabili compromessi… o no? No, in effetti non è così: la collezione Fedrigoni Freelife propone una scelta molto varia e assortita di carte di alta qualità, ideali per progetti attenti all’impatto ambientale. Con risultati di eccellenza, come quelli ottenuti da alcune recenti realizzazioni.

La rivista Colors, pubblicata da Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione del gruppo Benetton, raggiunge un vasto pubblico giovanile in tutto il mondo, con un impatto forte e immediato, temi molto differenziati, sempre trattati in modo anticonvenzionale e creativo. Il numero 77, uscito a maggio 2010, tratta il tema del mare. Per coerenza con il taglio editoriale ecologista, la scelta della carta doveva riflettere la promozione della salvaguardia dell’ambiente: di qui la selezione di Freelife Vellum per la copertina e per l’inserto di cartoline perforate in linea e Freelife Cento per le pagine interne. Prodotta al 100% con carta riciclata, Cento è resistente, ad alta opacità e di ottima stampabilità. Fotolito e stampa di Colors sono curate da Grafiche Tintoretto di Villorba (Treviso).

Anche il quadrimestrale Per Salvare Palermo, ricco di ricerche, memorie, storie di arte e costume, ha utilizzato Freelife Cento per il n° 25/2009, primo numero stampato in quadricromia, con un progetto grafico molto centrato sulla scelta della carta, che doveva rendere bene sia il bianco e nero, sia il colore che si desiderava morbido e sfumato. Ideale per l’editoria, Freelife Cento, certificata FSC ed Ecolabel, rappresenta il singolare connubio fra ecologia e prestazioni. È proposta nei formati 64×88 e 70×100 cm, in grammature da 80 a 140. Il progetto grafico di Per Salvare Palermo è stato curato da Guido Mapelli, mentre la stampa è stata affidata alla tipografia Priulla di Palermo.

GidaProfumi, specializzata nella profumeria artistica, si contraddistingue per l’attenzione ai particolari e la costante ricerca della qualità. La linea Sinfonia di Note Italia si affida alla matericità e agli intensi colori di Freelife Mérida: una collezione di carte riciclate di elevata qualità marcata a feltro, certificata FSC. Per gli astucci di questa linea sono stati scelti i colori Ochre, Cream e Kraft, in grammatura da 215. È stato inoltre realizzato un catalogo su Mérida White con le schede dei prodotti. Il progetto è dello staff di GidaProfumi, la realizzazione è di Marcograf Srl (Torino).

Per Trentino S.p.A., società di marketing territoriale della Provincia autonoma di Trento, l’impegno per il rispetto dell’ambiente inizia con la scelta di Freelife Vellum White: una carta riciclata ed ecologica, certificata FSC ed Ecolabel, dalla superficie vellutata grazie alle fibre di cotone contenute nell’impasto. Una delle linee di prodotti 2010 di Trentino S.p.A. si articola in diverse brochure il cui progetto grafico è stato affidato a Headline di Rovereto (stampa Esperia di Trento) e Artimedia di Trento (stampa La Grafica di Mori, TN).

La collezione Fedrigoni Freelife è costituita da carte e cartoncini naturali certificati FSC, prodotte con un’alta percentuale di fibre pre e post-consumer e alcune valorizzate dal marchio Ecolabel. Il punto di forza della collezione sta nel raffinato aspetto estetico, nell’elevata qualità del prodotto e nell’ottima stampabilità che rende Freelife una scelta vincente per chi voglia coniugare impatto visivo e attenzione all’ambiente.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Auschwitz
Leggi di più

Il Giorno della Memoria

Oggi 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, data dell’abbattimento dei cancelli di *Auschwitz*; un giorno per ricordare e non dimenticare la *Shoah* ovvero lo sterminio del popolo ebraico per mano nazista.

Nei C.C. Italiani vendite per 359 mln nel 2012

Sonae Sierra, specialista nel settore dei centri commerciali, ha registrato in Italia nel 2012 una performance positiva ottenuta attraverso i 5 asset di proprietà: le vendite nello scorso anno hanno infatti raggiunto quota 359 milioni di euro con un incremento del 4,7 %.

2012 di record per la Rai: leader in share.

Il 2012 è stato l’anno dell’era Auditel con i più alti valori di ascolto di sempre. La media della platea televisiva nelle 24 ore è stata di oltre 10 mln. di ascoltatori, mentre nella fascia di prima serata, si è superata per la prima volta la soglia dei 26 mln di ascolto medio. Il Gruppo Rai si conferma leader di mercato con il 39,8% di share nelle 24 ore e il 41,3% in prima serata, distanziando tutti i suoi concorrenti.