Sony entra a gamba tesa nelle fullframe con alpha 7 e 7R

La scorsa settimana Sony è entrata a gamba tesa nel mercato delle fotocamere e l’ha fatto in grande stile lanciando le α7 e α7R, le due prime fotocamere mirrorless dotate di sensore full-frame da 35 mm. Per la 7R si arriva a 34 Megapixel di risoluzione.
La nuova Alpha 7 di racchiude tutti i vantaggi di un sensore d’immagine full frame da 35 mm e delle ottiche intercambiabili in un corpo davvero compatto. Senza compromessi in termini di qualità d’immagine, praticità di utilizzo o performance AF.
Sia la versione α7R che la nuova α 7 offrono agli amanti della fotografia una serie illimitata di possibilità artistiche senza precedenti. Oltre alla gamma di ottiche Sony e Carl Zeiss, la qualità d’immagine superlativa è garantita da sei nuovi obiettivi full frame, perfetti per scatti ricchi di dettagli o video in full HD nitidi e fluidi, proprio come al cinema.
Come la nuova α7R, il modello α7 lascia libero sfogo alla creatività di fotografi e videomaker, combinando un’ottima maneggevolezza con tutti i vantaggi del full frame, inclusi una maggiore sensibilità di scatto con rumore ridotto, un range dinamico più ampio, una minore profondità di campo, che consente suggestivi effetti sfocati come il bokeh, e la compatibilità con una gamma ancora più vasta di ottiche full frame.

Le linee sinuose ed eleganti del robusto corpo in lega di magnesio sono state progettate appositamente per adattarsi alle mani del fotografo. I comandi anteriori e posteriori, la ghiera di controllo e il quadrante per regolare la compensazione dell’esposizione consentono di impostare, in modo intuitivo, le inquadrature attraverso il mirino elettronico XGA OLED ad alto contrasto e risoluzione o attraverso lo schermo LCD inclinabile da 3’’.

Insieme al nuovo potentissimo processore BIONZ X, il sensore full frame è ottimo anche per la registrazione di video Full HD di qualità impeccabile. I filmati saranno fluidi e dettagliati come non mai, con colori pieni e rumore straordinariamente ridotto, anche in condizioni di scarsa luminosità.
Lo zoom Clear Image è stato ottimizzato per la registrazione video, in modo da permettere primi piani ravvicinati, senza sacrificare la risoluzione. Tra le funzioni professionali per la registrazione video figura anche la possibilità di visualizzare e regolare i livelli audio, oltre a un’uscita HDMI “diretta”, che consente di guardare i propri video su un monitor esterno o di registrarli su un altro dispositivo.

L’autofocus Fast Hybrid combina l’AF con rilevamento di fase, caratterizzato da un’elevata velocità, con quello con rilevamento di contrasto, molto accurato e ora ancora più veloce, grazie a un nuovo algoritmo di individuazione spaziale degli oggetti, dando vita a performance di messa a fuoco automatica tra le migliori nel segmento full frame. Persino quando si desidera immortalare un soggetto parzialmente voltato rispetto alla fotocamera e con una bassa profondità di campo, è possibile mettere a fuoco il viso con precisione, grazie all’accuratissima funzione di individuazione degli occhi (eye AF), in grado di rilevare anche una singola pupilla. Inizialmente, il sistema AF con rilevamento di fase a ben 117 punti sposta e regola scrupolosamente l’obiettivo per mettere a fuoco il soggetto. Quindi l’AF a rilevamento di contrasto (25 punti) perfeziona la messa a fuoco in un batter d’occhio.

Le fotografie ad alta risoluzione possono essere visualizzate direttamente su un televisore 4K, con un livello di dettaglio 4 volte superiore rispetto al Full HD. La tecnologia TRILUMINOS Colour permette la resa di una stupefacente palette di colori ricchi e naturali, per la visualizzazione di scatti e filmati realizzati con la α7 su televisori BRAVIA compatibili e con display TRILUMINOS.

Le opzioni di connettività Wi-Fi e NFC della fotocamera consentono di instaurare connessioni senza fili con un solo tocco dello smartphone o del tablet Xperia o Android compatibile con NFC. Inoltre le PlayMemories Camera App ampliano ulteriormente i confini della creatività, con una ricca gamma di applicazioni gratuite e a pagamento, che forniscono nuovi effetti, filtri, strumenti e molto altro ancora.

Alloggiata in un resistente chassis in lega di magnesio, resistente a polvere e umidità, la versione α7R pesa solo 407 grammi (solo corpo) e si classifica, così, come la fotocamera a obiettivi intercambiabili con sensore full frame più piccola e leggera al mondo.

Le caratteristiche della 7R la rendono invece la scelta ideale per fotografi amatoriali e professionisti, che desiderano la massima qualità d’immagine delle più moderne fotocamere α. L’innovativo sensore full frame CMOS Exmor da (circa) 36,4 megapixel effettivi garantisce un livello di dettagli senza precedenti per modelli di questa categoria. Infatti, il sensore ad alta risoluzione della α7R non ha filtri passa-basso ottici, per sfruttare al massimo la sua straordinaria potenza di risoluzione. A completare questo modello è il nuovissimo processore BIONZ X – il processore d’immagine di ultima generazione di Sony, capace di massimizzare i dettagli, riducendo il rumore con una sensibilità ISO 100-25600 (espandibile verso il basso a ISO 50 e verso l’alto a ISO 51,200 con funzione Multi-Frame Noise Reduction).