Saronno ha un nuovo stemma. Poco Araldico?

A quanto apprendiamo da “Varese News”:http://www3.varesenews.it/saronno_tradate/articolo.php?id=235958, il “Comune di Saranno”:http://www.comune.saronno.va.it/ in provincia di Varese si è dotato da oggi di un nuovo stemma comunale. Questo rientra nell’annunciata operazione di ridefinizione dell’immagine coordinata messa in campo nell’Ente.

A quanto apprendiamo da “Varese News”:http://www3.varesenews.it/saronno_tradate/articolo.php?id=235958, il “Comune di Saranno”:http://www.comune.saronno.va.it/ in provincia di Varese si è dotato da oggi di un nuovo stemma comunale. Questo rientra nell’annunciata operazione di ridefinizione dell’immagine coordinata messa in campo nell’Ente.

Tempo addietro “approfondimmo l’araldica Comunale chiarendo che nel nostro Paese oltre i due terzi degli stemmi comunali non sono a norma”:https://www.draft.it/cms/Contenuti/stemmi-comunali-e-araldica o non hanno avuto il necessario riconoscimento.
Nella nostra legislatura gli stemmi araldici hanno, tra i pochi casi al mondo, una specifica tutela giuridica: Regioni, Provincie, Città e Comuni possiedono precise regole per adottare i propri.

Non addentrandoci sulla qualità grafica, scelta fatta ovviamente dal commitente, ci viene da chiederci vedendo questo nuovo stemma, *se questi vincoli siano stati rispettati* nella sua realizzazione e se questo simbolo – oltre che essere la solita operazione di metà mandato della politica – e se sarà presentato all’apposito ufficio della Presidenza del Consiglio per la regolarizzazione.

Staremo a vedere.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Richard Quinn
Leggi di più

Richard Quinn stampa con Epson

Il palco "Wardrobe Department" è stato progettato da Richard Quinn con mobili, rivestimenti murali e pavimentazioni che mostrano i suoi straordinari disegni floreali prodotti grazie alle stampanti largo formato Epson SureColor.

Green Hill: da venerdì 27 via agli affidi dei beagle

Circa 2400 beagle in cerca di una casa e di una famiglia pronta a prendersi cura di loro. Sono i cani di Green Hill che allevava beagle per i laboratori di vivisezione. Animali che sono stati allevati in condizioni non idonee e che ora sono in cerca di tanto amore e affetto, le prime giornate di affidamento si svolgeranno venerdì 27 e sabato 28 luglio.

Domini .it: l'accento non è più un tabù

Via libera dal Registro.it, gestito dall’Istituto di informatica e telematica del Cnr, agli Internationalized Domain Names, cioè alle parole accentate e ai caratteri non latini. Si potranno registrare nomi come papà e caffè.it. Le registrazioni si aprono inoltre a norvegesi, islandesi, svizzeri, sanmarinesi e cittadini del Vaticano

Zundlab.com, come fare business con la tecnologia Zund

Il nuovo sito è frutto della volontà di ZundLab, distributore ufficiale dei sistemi multifunzione Zund per il mercato nazionale della grafica, di essere ancora più vicino ai propri clienti e ai tanti professionisti delle arti grafiche e dell'industria che vedono nel taglio digitale un'opportunità per completare il proprio workflow produttivo, allargare il ventaglio di servizi e applicazioni, acquisire clienti, generando nuovo fatturato e nuove marginalità.