Remake: candidata per il Luxe Pack in Green

Un importante riconoscimento per la nuova carta di Favini ricavata dalle fibre derivanti dai processi di lavorazione del cuoio.

REMAKE, la rivoluzionaria carta con fibre provenienti dai processi di lavorazione del cuoio, a poche ore dal lancio è già stata insignita di un importante riconoscimento a Luxe Pack in Green 2015.
Il Luxe Pack in Green Award viene assegnato ogni anno all’azienda che presenta la soluzione più innovativa di packaging ecologico. Una giuria altamente qualificata seleziona i 6 finalisti e il vincitore sulla base di materiali utilizzati, processi sviluppati, efficienza delle tecnologie e criteri di sostenibilità adottati.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Dopo essersi aggiudicata l’ambito premio nel 2012 a Monaco con la carta Crush e nel 2015 a Shanghai con il pack “Selezione italiana” realizzato con CartaCrusca Barilla, Favini è stata nominata, anche quest’anno, con Remake tra le aziende che hanno presentato i migliori prodotti tra quelli in corsa per il prestigioso premio.

Questa carta si compone per il 25% di sotto-prodotti della filiera della pelletteria, per il 30% di cellulosa di riciclo post consumo e per il 45% di fibre di cellulosa vergine certificata FSC.
Il processo di produzione di Remake è un esempio di up-cycling: attraverso cui i materiali di scarto vengono trasformati in un prodotto di valore. Ciò permette di donare nuova vita a residui di lavorazione del cuoio, riutilizzandoli per la produzione di una carta che a sua volta è riciclabile. Inoltre, il contenuto di fibre di cuoio permette di risparmiare 25% di fibra vergine di cellulosa da albero.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

I residui di cuoio, oltre a rendere Remake una carta amica dell’ambiente, donano alla carta un aspetto distintivo e un effetto tattile morbido e sorprendentemente vellutato.

Related Posts