“Il piacere ti ruba l’anima”: la Milano Design Week di Pixartprinting

Regalare un attimo di meraviglia, stupire ed emozionare. Questo l’obiettivo dell’inedita installazione “Il piacere ti ruba l’anima” di Pixartprinting, inaugurata in occasione della Design Week milanese ma visitabile per 5 mesi all’interno di BASE MILANO. “Un progetto che ha in comune con Pixartprinting il coraggio di sperimentare, innovare e rappresenta un nuovo concept per la cultura e la creatività. – commenta Andrea Pizzola, Sales & Marketing Director Pixartprinting – Creatività e innovazione sono da sempre asset dalla nostra azienda che investe in iniziative di culturizzazione volte alla content creation. A differenza delle altre installazioni del Fuorisalone questa è stata concepita per vivere diversi mesi ed essere un punto di partenza per la produzione di altri contenuti e fonte di ispirazione per altri creativi”.

Negli storici spazi dell’ex Ansaldo prende vita “Il piacere ti ruba l’anima” by Pixartprinting, un’enorme fiore composto da tanti fiorellini colorati e animati i cui petali si chiudono a ritmo meccanico e si aprono al respiro di palline di gomma che, grazie al principio della memoria di forma, ritornano alla posizione originale con un movimento fluido e organico, schiudendo il fiore. Il risultato è un effetto armonico e ipnotico allo stesso tempo, in cui i singoli elementi sembrano dialogare fra loro con modalità sempre diverse a seconda della tipologia di pallina, della temperatura e del numero dei petali. “Ogni fiore è animato da un motorino programmato con la tecnologia Arduino e ogni componente dell’opera può potenzialmente muoversi in maniera differente. Le combinazioni sono quindi infinite. Il set up programmato per questo evento ha una durata di circa 5 minuti in cui si alternano parti più casuali e altre più coreografiche. – spiega Carlo Migotto, Art Director Pixartprinting – Tecnicamente con quest’opera si possono fare molte cose ad esempio il design interattivo. Questa installazione infatti è un ottimo esempio di come l’incontro tra la nostra tecnologia e la creatività di chi utilizza il nostro prodotto possa generare una predisposizione di ingegno in grado di portare a cose grandiose”.

pixartprinting-installazione-mdw1

Dal cuore dell’installazione parte un fascio di luce che abbaglia lo spettatore e, celata al suo interno, una telecamera che ruba l’attimo di meraviglia di chi guarda l’opera e lo condivide con il mondo attraverso una proiezione su un pannello posto all’esterno dell’edificio. Da qui il concept “Il piacere ti ruba l’anima”.

L’installazione racconta molto dell’anima di Pixartprinting: è un concentrato di creatività e inventiva che dialoga con la tecnologia per dare vita a realizzazioni sorprendenti. Non solo: tutte le componenti stampate de “Il piacere ti ruba l’anima” sono state costruite dal W2P veneziano e rappresentano uno stimolo a immaginare i molteplici utilizzi creativi dei materiali che l’azienda impiega per realizzare stampati come espositori e packaging, che possono essere reinterpretati per dare libero sfogo all’estro di ogni utente. Inoltre l’intero progetto è stato realizzato in tempi record dal team creativo di Pixartprinting in collaborazione con Dadomani Studio e ha coinvolto professionisti impegnati a vario titolo: allestimento, set design, montaggio, grafica, video, foto, sviluppo web, graphic design. Alta reattività e velocità sono due fattori che contraddistinguono da sempre il servizio dell’azienda, che si pone sul mercato come player di riferimento in grado non solo di essere competitiva in termini di puntualità di esecuzione, offerta, rapporto qualità/prezzo e servizio, ma anche innovativa in termini di strategia e comunicazione.

Rispondi