Per i service provider è tempo di cambiare

Ampliare l’offerta per espandere il business e diventare fornitori di servizi a valore aggiunto. L’esperienza di Elettra Officine Grafiche e Re.Be.L. _di Giorgio Bavuso – Direttore Production Printing di Ricoh Italia_

_di Giorgio Bavuso – Direttore Production Printing di Ricoh Italia_
L’evoluzione tecnologica sta rivoluzionando il modo di fare business. Questo è quanto emerge da una ricerca condotta dall’Economist Intelligence Unit per conto di Ricoh coinvolgendo 567 aziende a livello globale. Un terzo del campione d’indagine non è ottimista sul futuro della propria attività e oltre la metà prevede profondi cambiamenti nel mercato in cui opera da oggi al 2020.
Senza dubbio i fornitori di servizi di stampa si riconoscono nei risultati di questa ricerca. In un mercato sotto pressione come quello attuale, i service provider più innovativi guardano a nuove strategie volte alla trasformazione del business per essere più competitivi. La chiave del successo sta nel riuscire a sviluppare un’offerta a valore aggiunto che risponda alle esigenze di personalizzazione e di integrazione tra stampa e strumenti di marketing espresse dal mercato.
In questo contesto è importante stare al passo con l’evoluzione tecnologica per fidelizzare i clienti acquisiti ed espandersi in nuove aree.

Nel report di Pira ‘The Future of European Printing to 2015 Market Forecasts’ si stima una riduzione dei volumi di stampa dell’1% entro il 2015 in Europa. La contrazione dei volumi non è quindi così significativa; particolare attenzione va invece posta alla diffusione di nuovi trend. La richiesta di stampe a valore aggiunto grazie alla combinazione di diversi media sarà sempre maggiore, anche in un’ottica di *cross-media marketing*.
Per consentire ai service provider di vincere queste sfide Ricoh ha sviluppato un’offerta integrata di tecnologie innovative, consulenza e servizi professionali. Ricoh supporta le aziende nel cambiamento mediante un percorso graduale in linea con le esigenze e le aspettative non solo dei fornitori di servizi di stampa ma anche dei loro clienti.
Avvalendosi dei nostri servizi, alcune aziende hanno scelto di percorrere questa strada cogliendo nuove opportunità di business e diventando anche fornitori di servizi di marketing mediante lo sviluppo di campagne cross-media.
Altri clienti sono solo all’inizio del percorso e stanno lavorando con noi per individuare le migliori opportunità all’orizzonte, quali ad esempio i servizi di book on demand, il web-to-print, la stampa di documenti TransPromo e molto altro ancora. I service provider possono contare su un’offerta sviluppata sulla base delle loro specifiche esigenze e dei loro obiettivi di business.

*Elettra Officine Grafiche* di Firenze aveva l’esigenza di ampliare il portfolio clienti e i volumi di stampa. L’azienda ha scelto la piattaforma web-to-print Efi Digital Store Front offerta da Ricoh; grazie a questa soluzione l’invio dei lavori da parte dei clienti è più semplice, il flusso di produzione è stato ottimizzato e i tempi di realizzazione e di consegna sono ridotti al minimo. Questa soluzione web-to-print consente di sviluppare un’offerta sempre più evoluta per fidelizzare e soddisfare i propri clienti e acquisirne di nuovi grazie ad un servizio offerto 24×24.

Re.Be.L, azienda di servizi di stampa di Torino, aveva l’esigenza di sviluppare un modello di business rivolto al mercato del publishing e di evolvere verso una produzione on demand e personalizzata di libri. L’azienda ha scelto per la produzione a colori la soluzione di stampa a modulo continuo InfoPrint 5000 GP (General Production). Tra le altre soluzioni installate da Re.Be.L: Ricoh Pro C901 Graphic Arts Edition e Ricoh Pro C751 e il software InfoPrint ProcessDirector che, parte del portfolio Ricoh TotalFlow, consente una gestione ottimale dei flussi produttivi. Grazie a Ricoh, *Re.Be.L* è in grado di produrre on demand libri per il mercato Education e non solo, gestendo anche basse tirature, e di consegnare i lavori entro cinque ore dalla stampa.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts