Pantone Studio, la nuova App creativa per iPhone

Pantone ha lanciato ieri la nuova App “Pantone Studio“, un’evoluzione della ‘vecchia’ myPantone, una rivoluzione digitale che permette ai grafici di trovare, catturare e sperimentare con il colore.
Stando a quanto confermato da Pantone, questa applicazione – ora disponibile solo per dispositivi iOS, è la prima di una nuova suite digitale sviluppata per stimolare il coinvolgimento e la collaborazione con il colore e l’effetto cromatico: consente la gestione dei colori e assicura l’’integrazione fra i diversi dispositivi, i software di DTP e la condivisione sui social.

Progettata dall’agenzia digitale Rokkan, l’applicazione rende il designer al centro del processo creativo, Pantone Studio assicura una maggiore praticità per quanto riguarda l’acquisizione del colore Pantone dal mondo esterno, costruendo e testando tale colore nelle palette, e condividendo il lavoro direttamente nel software di progettazione, sui social media o con amici, clienti e collaboratori.

Studio è sia gratuita, sia accompagnata da una sottoscrizione (mensile o annuale) che permette di sbloccare funzioni evolute; chi si abbona a Pantone Studio ha accesso a una libreria completa di più di 10.000 tonalità standardizzate provenienti da tutte le librerie e discipline Pantone, dalla moda ai colori per la grafica.

Per tradurre il noto processo di ricerca fra i colori di una palette PANTONE in un’sperienza digitale di tipo istintivo, ciascuna Guida PANTONE è disposta in una griglia cromaticamente organizzata che permette agli abbonati di scorrere continuamente le famiglie di colori per trovare la tonalità perfetta (i nuovi colori rilasciati da Pantone saranno aggiornati automaticamente nello studio digitale).

Per ciascun colore vengono visualizzati i dati cromatici (valori sRGB, Hex e CMYK) e le armonie (complementare, monocromatico, analogo, complementare suddiviso, triadico), nonché il riferimento incrociato visivo di tale colore in tutte le librerie Pantone, fra cui la serie PANTONE PLUS (grafica/inchiostro), Fashion, Home + Interiors (tessuti in cotone e pigmento) e PANTONE Plastics.

q

q

La creazione di palette dà vita ai colori in Pantone Studio: gli utenti possono creare palette costituite da un massimo di cinque colori, selezionandoli dalle apposite guide, estraendo i colori da foto e immagini, cercando i colori in base al numero e interagendo con le palette personalizzate fornite dai contenuti del Pantone Color Institute™.
All’interno dell’applicazione Studio, gli utenti possono sperimentare con le combinazioni di palette applicando i colori a diversi modelli esemplificativi, fra cui grafica, interni e tipografia. Come funzionalità sperimentale, i designer possono inoltre visualizzare i colori PANTONE su carte 3D pieghevoli e tessuti.

Con Pantone Studio è inoltre possibile catturare l’ispirazione dal mondo intorno a noi: immagini stimolanti provenienti da Instagram, Facebook, Pinterest, o dal rullino della macchina fotografica di un designer, diventano una palette in Pantone Studio.
I designer possono creare palette Pantone attingendo agli account sui social media e alle immagini presenti nel cellulare. Creare una palette nel momento dell’ispirazione è un’operazione ulteriormente semplificata dalla fotocamera e dal selettore colori regolabile della app, che permette di evidenziare una serie specifica di colori PANTONE da qualsiasi immagine caricata nell’applicazione. Pantone Studio è collegato a Pantone Canvas (con tecnologia Bēhance) e alla comunità di ColourLovers per raccogliere le stimolanti opere di altri. Gli utenti possono scorrere i disegni degli artisti organizzati in base al colore PANTONE e selezionare le palette da utilizzare.

Pantone Studio

Pantone Studio

q

L’approfondimento sui colori nell’applicazione è fornito dal Pantone Color Institute (PCI) che offre previsioni sulle tendenze cromatiche, sviluppo dei colori dei marchi supportato dalle rispettive storie dei colori e sviluppo di palette per prodotti. Pantone Studio mette le analisi approfondite del PCI a disposizione dei designer attraverso un pratico feed di contenuti ricchi di colori e immagini. Il contenuto periodico comprende articoli incentrati sulle emozioni, i significati, la psicologia e il contesto che stanno dietro a particolari colori. Gli articoli copriranno argomenti del momento, come i colori associati a persone che fanno tendenza, argomenti riguardanti il mondo del design e i colori più popolari. Il PCI fornisce inoltre colori, combinazioni e armonie PANTONE con informazioni e contesto di riferimento agli abbonati a Pantone Studio, pronti per essere utilizzati come fonte di ispirazione o da elaborare all’interno dei progetti.

Pantone Studio è disponibile per il download per iOS tramite l’App Store e per gli utenti già esistenti dell’applicazione myPantone app. Coloro che desiderano esplorare il linguaggio Pantone e condividere il colore sui social possono scaricare gratuitamente una versione base di Pantone Studio, con la possibilità di sbloccare l’accesso totale a tutti gli strumenti Pantone e all’intelligenza dei colori attraverso un abbonamento acquistabile all’interno dell’applicazione.

IMG_0311
IMG_0312

Gli abbonamenti, che hanno un prezzo annuale di 4,99€/mese (59,99€ fatturati in anticipo) o di 7,99€ con l’abbonamento mensile, offrono agli utenti valore e flessibilità per accedere a tutti i colori, strumenti e funzionalità Pantone. L’abbonamento permetterà di ricevere aggiornamenti automatici delle funzionalità, che saranno rilasciati nell’arco dei prossimi mesi. Pantone, inoltre, presenterà una versione iOS potenziata per iPad, nonché versioni desktop per i sistemi operativi Android, Windows e MAC. Gli utenti della app myPantone possono usufruire di prezzi promozionali.

 

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi