Pad Connects, l'evento per entrare nel mondo dell'editoria digitale

Quotidianamente parliamo di come la stampa stia perdendo terreno in favore dei nuovi dispositivi digitali, almeno fuori dai nostri patrii confini, là dove i tassi di crescita di e-book e applicazioni raggiungono cifre sempre più positive.
È un dato di fatto, nel giro di qualche anno iPad, tablet e via discorrendo affiancheranno, se non sostituiranno, la stampa tradizionale; grafici, designer ed editori si devono attrezzare per questo “passaggio” e non possono permettersi di rincorrere l’innovazione.

Per questo e per molti altri motivi, Inside Srl ha organizzato l’appuntamento “Pad Connects” per tutti coloro che hanno intenzione di entrare sul mercato dei nuovi Mobile Internet Device , da iPad ad Android.
Una giornata formativa interamente dedicata a conferenze, workshop, laboratori, testimonianze nell’ambito della progettazione, produzione, fruizione e vendita di contenuti per tablet e dispositivi mobili.

L’evento si terrà il prossimo 13 ottobre 2011 al Palazzo delle Stelline di Milano, e sarà dedicato a un target professionale.
L’evento sarà suddiviso in due tipologie di sessioni: i Workshop con veri e propri seminari tecnici e formativi con docenti certificati e garantiti da InSide Professional Training e Conference con una serie di incontri con personaggi di spicco del settore, nazionali e internazionali.
Vere e proprie testimonianze di persone che condivideranno le loro idee, i loro progetti, le gioie e le sfide.

Tra gli ospiti: Oliver Reichenstein, fondatore e direttore di information Architects, una struttura specializzata in web design ed editoria digitale, con grande attenzione all’usabilità e all’accessibilità delle informazioni; Luca Zanini, art director dell’omonima agenzia che ha firmato importanti progetti per Martini, Bacardi, Caterpillar, Coca Cola, Mizuno e le linee editoriali de La Stampa, UTET.



Pad Connects sarà quindi una giornata di incontri e workshop tecnici suddivisa su quattro focus tematici: fare business, editoria digitale, sviluppo di applicazioni, ottimizzazione dei siti internet per i nuovi tablet.
L’evento fornirà un quadro completo delle applicazioni e delle possibilità che questi nuovi strumenti hanno aperto; gli elementi per decidere quali tecnologie adottare e l’occasione per crearvi un network che vi permetta di realizzare i vostri progetti.

L’evento è alla sua prima edizione; ma InSide che lo organizza non è nuova in questo settore: con Oltre la carta nel 2010 sono stati fra i primi a parlare di tablet in Italia, distinguendosi per la velocità con cui hanno saputo tradurre le esigenze del mondo dell’editoria subito dopo l’arrivo degli e-book reader.

L’evento è a pagamento, fino al 31 agosto si potrà accedere con soli 130 euro; dal 1° settembre si passerà a 150 euro e dal 10 ottobre fino a data dell’evento 200,00 euro.
Tutti i prezzi sono oltre IVA.

Draft.it è media partner di Pad Connects e nel mese di settembre metteremo a disposizione un biglietto d’ingresso gratuito.