Un nuovo logo per Radio 24: il concorso è online

Compiva 17 anni e si presentava con una nuova immagine grafica, era il 2016 quando Radio 24 annunciava la sua nuova Visual Identity e una nuova brand line. La scelta di rinnovare il logo della radio nacque dall’esigenza di testimoniare l’evoluzione del prodotto nel corso degli anni, mantenendo al centro i suoi valori di alta qualità.

Il nuovo logo di Radio 24 fu ideato dall’agenzia creativa Landor Milano (Gruppo WPP) con il team guidato dal direttore creativo Michele Genghi.

Logo Radio 24

Dopo questo vennero gli scandali col direttore Napoletano, la vecchia dirigenza, le ribellioni e le proteste dei CdR del Gruppo e tutta la storia che via abbiamo sempre raccontato. Ebbene, questa nuova immagine della radio scomparì senza troppi clamori, enfasi e utilizzi particolari.

Il nuovo logo di Radio 24: concorso grafico

Ora per i 20 anni della Radio, il Gruppo ha lanciato online un contest in scadenza il 21 luglio 2019 che chiede, “al popolo della rete” e ai suoi ascoltatori di creare il nuovo logo di Radio 24 ed un payoff.

Entro il 15 settembre 2019, attraverso una giuria qualificata, saranno selezionati il logo e il payoff che meglio rappresentano le linee guida comunicate, lo spirito e la mission di Radio 24.

Per gli autori del logo e del payoff prescelti è prevista una retribuzione di € 15.000 per il logo e di  5.000 per il payoff.

Il logo potrà essere costituito da un disegno, un’immagine o un qualsiasi altro elaborato che possa essere utilizzato e reinterpretato per la realizzazione del nuovo logo di Radio 24. Per partecipare si parte da qui.

E mi raccomando: “Libera la voglia di fare” è già stato usato 3 anni fa. “Si sceglie, si ascolta” lo stanno usando ora e “la passione si sente” è quello vecchio.

Logo Radio24: il vincitore del concorso ma il payoff

 

Related Posts