Nuove frontiere del digital signage con il primo monitor 3D senza occhiali

Il nuovo Philips BDL5535VS è un monitor LED 3D che non necessita di appositi occhiali, che rivoluziona il mondo della visual communication incrementando sensibilmente l’interesse del pubblico.

Il BLD5535VS è il primo monitor al mondo dedicato al digital signage con tecnologia LED 3D senza occhiali. Grazie ad uno degli angoli di visualizzazione più ampi (150° in verticale e orizzontale) presenti sul mercato, i contenuti pubblicitari o informativi in 3D possono essere visti da più persone contemporaneamente, aprendo nuovi orizzonti nel mondo della visual communication.
La visione autostereoscopica è ampliata notevolmente grazie ad una diagonale dello schermo di 55″ (circa 139,5cm) mentre tecnologie dedicate permettono di eliminare la distorsione delle immagini esaltandone la niditezza. Inoltre, uno speciale trattamento ottico garantisce una resa cromatica elevata ed immagini luminonse (con un contrasto tipico di 4000:1) facendo così in modo che tutti i contenuti siano presentati con la miglior luce possibile.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Quello che rende il “monitor”:http://www.philips.com/publicsignagesolutions speciale è il perfetto connubio tra alta tecnologia e qualità 3D con tecnologia lenticolare senza precedenti (disponibile anche in modalità portrait), che offre un nuovo modo per pubblicizzare servizi e prodotti. Anche nelle scene più movimentate offre immagini nitide e senza scie con ottimi tempi di risposta (6.5ms). OVviamente, possono essere visualizzati anche i tradizionali contenuti 2D che possono poi anche essere convertiti in 3D.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Uno studio dell’università di Tilburg dimostra come il digital signage in 3D sia più di un semplice modo per attirare l’attenzione: è dimostrato infatti che questa tecnologia aumenta del 45% l’interesse del pubblico. Il 3D influisce quindi sulle intenzioni di acquisto ed è in grado di aumentare le vendite in qualsiasi ambiente.

Related Posts