Il perché di una nuova newsletter

Si chiamava e l’ho voluta chiamare ancora “La Settimana Grafica”, questa newsletter ha origini come estensione del nostro sito e nel corso di diverse decadi ha costantemente condiviso gli articoli pubblicati da noi.

Si chiamava e l’ho voluta chiamare ancora “La Settimana Grafica“, questa newsletter ha origini come estensione del nostro sito e nel corso di diverse decadi ha costantemente condiviso gli articoli pubblicati da noi.

Attualmente, ritengo opportuno che essa intraprenda un percorso indipendente e parallelo, trasformandosi in un ulteriore punto di approfondimento per i temi che da sempre tratto: dalla comunicazione visiva alla grafica, e ora anche alla tecnologia che permea il nostro ambito professionale e la nostra vita quotidiana.

In un contesto caratterizzato dalla frenesia dei numerosi social media, i quali spesso non consentono un adeguato approfondimento su temi importanti, questa “nuova” Settimana Grafica si propone come un momento di relax e studio nel vasto panorama della comunicazione. Una volta alla settimana, con calma direttamente nella tua casella di posta. Un’opportunità per dedicare del tempo alla lettura mentre gusti un caffè.

Mi permetterò di condividere i siti o le pubblicazioni che mi hanno particolarmente colpito durante la mia esplorazione online e nell’analisi della stampa settimanale.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Per 19 anni, ho curato personalmente Draft.it, offrendo gratuitamente ai professionisti del design italiani uno sguardo privilegiato nel mondo affascinante della comunicazione e del design. Spero di poter trasmettere lo stesso entusiasmo anche attraverso questa nuova piattaforma.

Puoi iscriverti da qui

Ci leggiamo e non perdere mai un aggiornamento: ogni nuovo Post viene inviato direttamente nella tua casella di posta elettronica. Per un’esperienza di lettura senza spam e senza pubblicità, con in più funzioni audio e comunitarie. Puoi anche leggerla con l’App Substack.

Related Posts