Nei C.C. Italiani vendite per 359 mln nel 2012

Sonae Sierra, specialista nel settore dei centri commerciali, ha registrato in Italia nel 2012 una performance positiva ottenuta attraverso i 5 asset di proprietà: le vendite nello scorso anno hanno infatti raggiunto quota 359 milioni di euro con un incremento del 4,7 %.

Sonae Sierra, specialista nel settore dei centri commerciali, ha registrato in Italia nel 2012 una performance positiva ottenuta attraverso i 5 asset di proprietà: le vendite nello scorso anno hanno infatti raggiunto quota 359 milioni di euro con un incremento del 4,7 %.
Nonostante il naturale impatto della situazione economica sui tassi di occupazione e sulle tariffe di locazione nel settore immobiliare retail, la Società ha registrato un tasso di occupancy globale per il portafoglio italiano pari al 95,9%, con un incremento della superficie affittata del 4,6% rispetto all’anno precedente.
I risultati ottenuti rispecchiano il successo della strategia di espansione attuata da Sonae Sierra, che con l’inaugurazione del centro commerciale Le Terrazze a La Spezia ha in attivo nel nostro paese 5 centri commerciali per una superficie lorda affittabile (GLA) complessiva di 184.581 m². Nel 2012 i Centri Commerciali di Sonae Sierra in Italia hanno ospitato un totale di 25.178.195 di visitatori con un incremento del 9,1% rispetto al 2011.
Inoltre, nel 2012, Sonae Sierra ha sottoscritto in Italia 76 contratti di leasing per una superficie di 17.722 m2 di GLA (superficie lorda affittabile).
Tra gli oltre settanta operatori che hanno individuato in Sonae Sierra il partner ideale per l’apertura di nuovi punti vendita, figurano brand di prim’ordine che spaziano dal fashion all’elettronica, all’intrattenimento come Benetton, Bialetti, Carpisa, Euronics, Geox, H3G, Hollister, Limoni, Mediaworld, OVS, Gutteridge, Alcott, Thun, Tim, Wind, Play Park, solo per citarne alcuni.

José Maria Robles, General Manager per il Property Management di Sonae Sierra in Italia, ha dichiarato: “Le performance registrate nel 2012 confermano la validità del nostro lavoro e la qualità della nostra offerta, soprattutto se consideriamo l’attuale contesto economico. Ciò che ci distingue è la nostra capacità di offrire soluzioni sempre in linea con le richieste del consumatore, garantendo sempre la massima qualità dei nostri asset. La qualità del nostro approccio strategico trova conferma in un occupancy rate del 95,9% della GLA gestita dai nostri centri commerciali. Un dato che, in alcuni casi, raggiunge il 100%, come dimostrano il centro commerciale Le Terrazze a La Spezia e il Freccia Rossa a Brescia”.


Offerta
2022 Apple PC Portatile MacBook Pro con chip M2: display Retina 13", 8GB di RAM, 256GB ​​di archiviazione ​​​​​SSD ​​​​​​​Touch Bar, tastiera retroilluminata; color​​​​​​​ Grigio siderale
  • CON I SUPERPOTERI DI M2 - MacBook Pro 13" è una potenza portatile. Con la nuovissima CPU 8-core, una GPU 10-core e fino a 24GB di memoria unificata, puoi fare di più a tutta velocità.
  • FINO A 20 ORE DI BATTERIA - Grazie alle prestazioni efficienti del chip Apple M2, MacBook Pro ti sta dietro giorno e notte.
  • PRONTO AI LAVORI PIÙ IMPEGNATIVI - Grazie al sistema di raffreddamento attivo, MacBook Pro 13" può sostenere livelli di performance professionali senza fare una piega. Così tu puoi spingere al massimo la CPU e la GPU per tutto il tempo che ti serve.
  • DISPLAY SPETTACOLARE - Display Retina da 13,3" con luminosità di 500 nit e ampia gamma cromatica P3, per immagini brillanti e dettagli incredibili.
  • VIDEOCAMERA HD E MICROFONI DI LIVELLO PROFESSIONALE - Videocamera FaceTime HD a 1080p e tre microfoni in array: una gioia per gli occhi e per le orecchie.

Related Posts
Auschwitz
Leggi di più

Il Giorno della Memoria

Oggi 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, data dell’abbattimento dei cancelli di *Auschwitz*; un giorno per ricordare e non dimenticare la *Shoah* ovvero lo sterminio del popolo ebraico per mano nazista.

2012 di record per la Rai: leader in share.

Il 2012 è stato l’anno dell’era Auditel con i più alti valori di ascolto di sempre. La media della platea televisiva nelle 24 ore è stata di oltre 10 mln. di ascoltatori, mentre nella fascia di prima serata, si è superata per la prima volta la soglia dei 26 mln di ascolto medio. Il Gruppo Rai si conferma leader di mercato con il 39,8% di share nelle 24 ore e il 41,3% in prima serata, distanziando tutti i suoi concorrenti.