In memoria di chi non ce l’ha fatta con le barche di carta

Le barche per la solidarietà di Arjowiggins Graphic navigano unite nella Giornata mondiale del rifugiato

Le barche per la solidarietà di Arjowiggins Graphic navigano unite nella Giornata mondiale del rifugiato. Ieri si è infatti celebrata la Giornata mondiale del rifugiato, voluta dall’’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2000. Il gruppo cartario francese, specializzato nella produzione di carte riciclate, ha partecipato alla giornata con l’’evento “Fais ton bateau” (Fai la tua barca) organizzato dalla cantante Emily Loizeau.

Migliaia di cittadini hanno realizzato a mano origami di carta riciclata Cyclus a forma di barca messi in acqua sul canale dell’’Ourcq a Parigi. Un atto emblematico per ricordare i più di 10 mila migranti morti nel Mediterraneo dal 2014.

“”Siamo fieri di aver preso parte a questa iniziativa originale di sensibilizzazione alla causa dei migranti” afferma Aurélie Soly, responsabile marketing Sud Europa di Arjowiggins Graphic “Crediamo nel ruolo sociale delle aziende concreto o simbolico come questo che ci ha visti impegnati nel sostegno alle popolazioni più disagiate.”

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali