Mediagraf conferma la partnership tecnologica con Xerox

Mediagraf S.p.a., azienda grafica con sede a Noventa Padovana, incrementa la propria collaborazione tecnologica con Xerox, implementando una nuova linea di stampa digitale Continuous Feed bianco e nero e una linea di stampa a colori di alta produzione, in grado di soddisfare le richieste sempre maggiori di libri in piccole e medie tirature, oltre a lavori transazionali e trans-promozionali in ambito pubblicitario.

L’azienda grafica veneta tradizionalmente attenta alla qualità del lavoro, con una particolare dedizione alla promozione di iniziative culturali a sostegno dell’arte e della comunicazione. Ha già da tempo implementato presso la propria struttura due stampanti Xerox, DocuColor 700 e DocuColor 260, grazie alle quali soddisfa le numerose esigenze dei propri clienti e supporta volumi di stampa elevati.

Dalla necessità di incrementare le opportunità di business nella stampa editoriale e a seguito di un’attenta analisi da parte di Xerox dei volumi presunti e della tipologia di lavorazioni di Mediagraf, l’azienda ha esteso il proprio parco macchine con l’acquisto di una Xerox iGen4 formato XXL per la stampa a colori, una Continuous Feed 1300 per la stampa in bianco e nero a bobina e una linea di finitura completa per la produzione di libri finiti sia in brossura fresata che con segnature cucite, oltre alla possibilità di gestire produzioni destinate all’imbustamento.

La capacità di produzione a ciclo completo di libri in bianco e nero e a colori consentirà a Mediagraf di proporsi sul mercato con un’alta capacità produttiva e di elevata qualità a prezzi competitivi, gestendo internamente l’intero processo, dalla prestampa alla finitura editoriale, includendo anche la stampa delle copertine con o senza alette, grazie al nuovo formato XXL di iGen 4 (fino a 66 cm), unico sul mercato.

Xerox iGen4 XXL, in particolare, è una stampante digitale che assicura immagini straordinarie ed offre strumenti avanzati di gestione del colore. Garantisce inoltre una stampa “sostenibile” nei confronti dell’ambiente, grazie all’utilizzo di inchiostri atossici e alla riduzione degli scarti, in linea con la filosofia di Mediagraf che da tempo ha avviato una politica di attenzione all’ambiente, riducendo gli impatti negativi delle proprie attività di stampa. Un ulteriore vantaggio di cui sta beneficiando l’azienda grafica è costituito dai software Xerox, tra cui XMPie per la personalizzazione delle campagne di marketing e FreeFlow Web Services, la piattaforma che consente di automatizzare i passaggi di produzione, garantendo una semplificazione e una migliore gestione del flusso di lavoro.

“Abbiamo scelto Xerox iGen4 XXL soprattutto per la stampa a colori di copertine di libri, documenti transazionali e promozionali: la tecnologia Xerox è risultata essere vincente perché ci consente di rispondere perfettamente alle esigenze dei nostri clienti”, ha dichiarato Fabio Fogarin, Direttore Acquisti di Mediagraf Spa. “La tecnologia Xerox dimostra grande flessibilità ed affidabilità, consentendoci di offrire ai clienti un elevato livello di qualità nel rispetto degli obiettivi ambientali, in linea con la lunga tradizione della nostra impresa.”

Mediagraf Spa ha consolidato la fiducia nei confronti di Xerox e ha in progetto ulteriori investimenti per l’espansione del settore digitale, ad esempio con un possibile sviluppo delle applicazioni con la stampa Continuous Feed.
“Xerox si conferma ancora una volta un partner estremamente affidabile, che consente ai clienti di concentrarsi sullo sviluppo del proprio business nella stampa digitale”, ha commentato Sergio Andreani, Large Account Director Xerox Italia – Key, Major & Graphic Art. “La tecnologia che offriamo per la stampa di produzione e gli strumenti quali FreeFlow Web Services ci consentono di garantire al cliente flessibilità, produttività e riduzione dei costi, in linea con le molteplici esigenze del mercato e nel rispetto degli obiettivi ambientali”.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi