Mac OS X Lion e Adobe, gioie e dolori

Un grosso problema é emerso in questi pochi giorni dal lancio del nuovo sistema operativo di Apple: la compatibilità con diversi applicativi della casa di San Jose.

A quanto pare alcuni test sul campo hanno dimostrato come svariati software di Adobe non siano pienamente utilizzabili con Mac OS X Lion, tanto da costringere l’azienda a rilasciare un documento dove vengono elencati tutti i problemi fino ad ora riscontrati.

Dalla più banale inibizione all’accesso della cartella Library – ora resa nascosta e dove i software quali Photoshop, In Design e altri salvano le loro impostazioni – ai problemi emersi sia con Flash Player che con la JRE (Oracle Java Runtime Machine) ora non più preinstallati. Se da un lato la mancata implementazione di Flash può rientrare nella “battaglia” nata negli ultimi anni tra Adobe e Apple, la Java Machine invece è indispensabile per il funzionamento di alcuni programmi. Per risolvere questi inconvenienti comunque è possibile installarli in un secondo momento.

Colmo dei colmi è poi emerso che il Crash Reporter di Illustrator CS5, Illustrator CS5.1, InDesign CS5.5, non appare più o appare dopo 10-15 minuti dall’effettivo blocco del programma.

Rosetta, il sistema per la compatibilità dei programmi ante OS X è stato eliminato dal nuovo sistema operativo, quindi dalla Creative Suite 2 (CS 2) ai programmi precedenti questa versione, questi non saranno più utilizzabili sui sistemi con processore Intel e Mac OS 10.7, così come (per ora) si dovrà dire addio per sempre a Adobe Macromedia Freehand.

E non è finita, i problemi continuano con Acrobat, Adobe Drive, Contribute, Dreamweaver, Fireworks, Flash Builder, Catalyst, Lightroom, e Flash player.

Adobe Illustrator CS5 e CS5.1 vedono invece disabilitata l’opzione save or export dalla finestra Save As or Export, quando si cerca di effettuare un salvataggio sul desktop; mentre in Photoshop CS3,4 e 5 le droplets non funzionano.

In attesa che questa lunga lista di problemi venga risolta, consigliamo di attendere e frenare l’impulso verso il nuovo Lion.
Ecco il documento di Adobe sulle incopatibilità con Mac OS X Lion.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi