Il nuovo font dei trasporti di Londra

Il carattere utilizzato su tutti i mezzi pubblici di Londra è diventato nella sua lunga storia centenaria un’icona, forse oggi un po’ retrò. Ma del resto nulla è immutabile, infatti dal mese prossimo questo font subirà delle modifiche. La collaborazione tra Monotype e TFL (Transport for London) ha portato ad un aggiornamento più moderno dell’originale “Johnston” progettato da Edward Johnston nel 1916.

roundel_underground

Monotype ha ridisegnato il carattere pur riportandolo al sapore originale del disegno sviluppato 100 anni fa. Il nuovo “Johnston100” espande le variabili di font disponibili abbracciando sia le tendenze tipografiche contemporanee, che le esigenze digitali. Johnston100 è realizzato in 5 pesi differenti, compresi due nuovi ‘hairline’ e ‘thin’, leggeri e moderni secondo la fonderia digitale.

johnston-weights

“Il nuovo font è stato creato per garantire l’identità della società, coerente in tutte le piattaforme attuali e future, come i social media dove hashtag e segni sono molto imporanti – il carattere originale non li aveva progettati, perché non sono mai stati necessari” ha commentato Jon Hunter, head design di TFL.

In questo video Nadine Chahine di Monotype presenta il nuovo carattere nelle sue sfaccettature e applicazioni future. I pendolari Londinesi potranno vedere applicato in nuovo font sui prossimi materiali stampati come poster e mappe, sarà fisicamente utilizzato sulla segnaletica in occasione dell’apertura dell nuova linea Crossrail Elizabeth nel 2018.

johnston-tittles

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi