Libri, brossure, punto metallico e stampa online

Inutile negarlo, gli ultimi anni sono stati un periodo nero per l’editoria, soprattutto per le case editrici medio-piccole che si sono trovate a dover fronteggiare l’avvento degli e-book e la conseguente scomparsa della carta stampata. È normale, quindi, pensare che il web e le nuove tecnologie vengano visti in modo negativo nell’ambito: la verità è che alcuni servizi, come la stampa libri online, sono invece riusciti a tenere a galla e salvare molte piccole realtà che altrimenti avrebbero dovuto chiudere i battenti.

Servizi di stampa online come iPrintdifferent, ad esempio, fanno da fornitore a molte piccole case editrici che possono ottenere così diversi vantaggi. Innanzitutto, ovviamente, il risparmio economico: ordinare le proprie copie online significa beneficiare di prezzi contenuti e promozioni. Un prezzo di produzione più basso implica una serie di conseguenze positive anche per gli altri attori del settore: i giovani autori che vorranno auto-promuoversi potranno pagare fee meno onerosi per farsi pubblicare e non saranno costretti ad acquistare loro stessi un gran numero di copie come spesso capita; inoltre, il prezzo di copertina del libro finito sarà più economico, così da incentivare il potenziale lettore ad acquistarlo.

Oltre al lato monetario, il livello di qualità e customizzazione è altissimo: è persino possibile fare la prova di stampa per vedere un’anteprima del prodotto finito, un mock-up avanzata che permetterà di saggiare la consistenza della carta, l’efficacia della copertina e tutti gli altri dettagli. A breve online anche la possibilità di stampare libri con la copertina con alette, come i best-sellers di grande tiratura, per dare un tocco ancora più professionale al libro.

A questo si unisce la rapidità del servizio e il fatto di avere un’assistenza telefonica o tramite chat online sempre attive e disponibili, un grande vantaggio per chi ha necessità di informazioni tecniche o urgenze di tempistica.

Online e offline sono complementari: un servizio online può certamente supportare un’attività assolutamente offline e tradizionale come l’editoria – commenta Andrea Canale, il CEO del sito iPrintdifferentla stampa è un’attività fortemente specializzata e tecnologica ma quando si tratta di libri diventa una vera arte, perché è necessario non solo curare i dettagli tecnici ma anche preservare e rispettare l’identità dell’autore e l’atmosfera del libro stesso”.

Rispondi