Lavoro, disabilità e diritti, si parla di SM

“Sclerosi multipla e diritti: la persona al centro. Progetti e alleanze per la qualità di vita delle persone con SM” è il titolo di un incontro dedicato ad affrontare gli aspetti più attuali in materia di lavoro e disabilità. “In live streaming su draft.it”:http://live.draft.it

Accertamento della disabilità, “idoneità” alla mansione nella *sclerosi multipla*, contratti collettivi e disabilità, conciliazione dei tempi vita, cura e lavoro per le persone con disabilità: sono tra i temi più attuali in materia di lavoro, diritti e disabilità. Sono solo alcuni temi per i quali le persone con sclerosi multipla si rivolgono quotidianamente agli operatori esperti del Numero Verde AISM (consulente del lavoro, assistente sociale e neurologo).
Questi stessi temi saranno discussi in occasione di un workshop organizzato da “AISM”:https://www.draft.it/cms/tag/aism/, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, allo scopo di affrontare in modo sistematico – e con esperti dei vari settori – le questioni legate al mondo del lavoro e della disabilità, certamente tra i più attuali e pressanti in questo momento. Altrettanto attuale il tema dell’accertamento della disabilità, particolarmente delicato e problematico quando ad essere sottoposta a visita medico legale è una persona con una patologia complessa come la SM.

L’incontro, intitolato *Sclerosi multipla e diritti: la persona al centro. Progetti e alleanze per la qualità di vita delle persone con SM*, sarà articolato in 3 sessioni: la prima sarà dedicata all’accertamento della disabilità nella SM ed ai nuovi strumenti di valutazione messi a punto insieme ad INPS, la seconda affronterà criteri, strumenti e modalità per una adeguata valutazione dell’idoneità alla mansione nella SM al fine di garantire il più possibile l’accesso ed il mantenimento al lavoro in condizioni di sicurezza, la terza si concentrerà sul tema delle clausole contrattuali e degli istituti di interesse per la disabilità che hanno un ruolo fondamentale nel garantire la conciliazione dei tempi di vita, lavoro, cura per le persone con disabilità, in particolare con SM.

Segui il live streaming sul Draft.it

Molti gli interventi previsti: oltre a quelli degli esperti dell’ Osservatorio AISM dei diritti e dei servizi, è prevista la partecipazione dell’INPS, delle principali sigle sindacali (CGIL, CISL, UGL, UIL), di rappresentanti delle ASL, del Dipartimento medicina del lavoro INAIL, dell’ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione), di società scientifiche nonché di alcune importanti realtà del terzo settore e del mondo della disabilità quali la FISH, Cittadinanzattiva, Consorzio Nazionale sociale Idee in rete. Oltre, ovviamente, alla partecipazione delle varie categorie di operatori (neurologi, medici legali, medici del lavoro, assistenti sociali, fisiatri, avvocati) coinvolti nella realizzazione dei progetti oggetto del workshop e nella loro implementazione futura.

Per ciascuna sessione è prevista inoltre, quale fondamentale premessa alle discussioni in tavola rotonda, la testimonianza diretta di una persona con sclerosi multipla. Il workshop si svolgerà a Roma (Centro Congressi Frentani, Via dei Frentani 4), il 9 novembre 2012 e sarà trasmesso anche in “diretta streaming sul nostro sito”:http://live.draft.it.

Related Posts

Per un futuro libero dalla Sclerosi Multipla

Tra le 1200 donne che ogni anno ricevono la diagnosi, potrebbe anche esserci tua figlia, la tua fidanzata o la madre dei tuoi figli. Venerdì 8, sabato 9, domenica 10 marzo il tuo dono sostiene la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla, per costruire il futuro di tante donne.

Premiati i giovani talenti del packaging

Una giuria di professionisti internazionali del packaging design e dell’imballaggio ha premiato i giovani provenienti da 6 scuole di design internazionali, questi giovani designer hanno proposto alcune alternative ai packaging ormai considerati emblematici della nostra quotidianità.