Large format con qualità Fine Art: RHO P10

All’International Sign Expo, Durst ha presentato in anteprima mondiale la nuova serie P10, una gamma di stampanti Inkjet UV da 10 picolitri, con qualità Fine Art. La nuova gamma risponde alle crescenti necessità del mercato di unire la qualità Fine Art con la produttività.

All’International Sign Expo (“ISA”:http://www.signexpo.org/) di Orlando (Florida), Durst ha presentato in anteprima mondiale la nuova serie P10 (per quella Europea dovremo attendere Drupa), una gamma di stampanti *Inkjet UV* da 10 picolitri, con qualità Fine Art. Fin dalle sue origini, Durst ha sviluppato sistemi di stampa per la riproduzione delle immagini, partendo dal mondo fotografico. Un know how oggi trasferito alla stampa a getto d’inchiostro grande formato con la nuova gamma P10 che comprende i modelli flatbed RHO P10 200 / 250 e il roll to roll RHO P10 320R.

La nuova *serie P10 definisce un nuovo standard di qualità per la stampa industriale* il cui punto di forza sono le nuove testine di stampa Quadro Array 10. Una tecnologia definita dall’azienda “altamente innovativa” in grado di ottenere una straordinaria qualità di stampa fino a *1000 dpi*, permettendo di riprodurre in modo artistico effetti fino ad oggi impensabili con la tecnologia inkjet: sfumature di colore, massima nitidezza e altri piccoli dettagli stampati con qualità fotografica.

Progettata specificamente per gli stampatori del grande formato che operano principalmente in ambito pubblicitario e promozionale, la nuova gamma RHO P10 risponde alle crescenti necessità di questo mercato, prima tra tutte *la necessità di unire la qualità Fine Art con la produttività*.
I sistemi consentono di stampare su tutti i materiali, sia rigidi che in bobina, ideali per la riproduzioni di immagini da interni e esterni, per il POP, per il packaging di piccole-medie dimensioni e per la retroilluminazione di articoli di lusso.

Le *flatbed RHO P10 200/250*, rispettivamente con larghezze massime di 2 e 2,5 m., si contraddistinguono per la stampa in continuo, una capacità che massimizza la produttività 24/7, annullando le pause legate all’adattamento del piano di aspirazione ai diversi formati. Dispongono, inoltre, di finecorsa meccanici anteriori per consentire la stampa in parallelo di lastre affiancate e la registrazione perfetta su lastre di grandi dimensioni.

Con una luce di stampa di 3,2 m., la *RHO P10 320R UV* offre invece un nuovo standard di qualità Fine Art in ambito roll-to-roll, offrendo la possibilità di stampare su materiali sia tessili sia stretch. La qualità di questa macchina è determinata sia dalla dimensione delle gocce di 10 pl, sia dall’esatto posizionamento della goccia d’inchiostro di grandezza costante sulla superficie del supporto.

Il controllo preciso della temperatura dell’inchiostro, la massa delle gocce in nanogrammi, la regolarità del movimento della slitta e dell’avanzamento del supporto senza vibrazioni sono tutti fattori che contribuiscono a garantire l’alta qualità di stampa su un’ampia gamma di supporti: carte di varia grammatura, pellicole autoadesive, vinile e tessuti in poliestere. La produttività del sistema è potenziata dalla funzione che consente la stampa simultanea e indipendente di due bobine da 1,6 m affiancate, dall’opzione per bobine di grandi dimensioni e dal sistema di sicurezza per la stampa senza operatore.

Related Posts