La scrittura dice molto di te

La nostra scrittura parla di noi molto più di quanto si possa immaginare, racconta i nostri talenti, svela i nostri umori, sentimenti e descrive il nostro modo di agire.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

La carta preferita, la penna a punta fine o grossa, fino al modo di occupare la pagina mentre scriviamo, sono tutti elementi che raccontano, a un occhio esperto, aspetti della nostra personalità.

Fino all’11 aprile 2019 in tutte le Fabriano Boutique (Milano, Firenze, Roma, Venezia, Verona) sarà allestito un corner dedicato proprio alla passione per la scrittura a mano e alla curiosità del suo significato.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Un “Angolo del Grafologo” dove sarà possibile lasciare un proprio piccolo saggio grafico, un breve testo su un foglio bianco senza righe né quadretti firmato, imbucarlo nella cassetta dedicata, per ricevere a seguire via mail la risposta di un grafologo professionista.

Un messaggio individuale con una breve analisi ma già in grado di delineare alcune caratteristiche particolari della grafia.

L’invito è per tutti, appassionati di scrittura o semplicemente curiosi di sapere quanto la propria grafia racconta di sé.

Related Posts
Unione di caratteri
Leggi di più

Unione di caratteri

Si chiama "Unione di caratteri" il progetto, senza fini di lucro, che ha come obiettivo dare una seconda vita ai caratteri mobili, ossia la tecnica di stampa basata sull'uso di elementi mobili per riprodurre testi su un supporto di carta.
Il dilemma dell'intelligenza artificiale nella tipografia
Leggi di più

Il dilemma dell’intelligenza artificiale nella tipografia

L'intelligenza artificiale promette un grande sconvolgimento nel campo della tipografia e i designer si trovano a dover affrontare sia le opportunità che le sfide. Quale sarà l'impatto sulla qualità, sui ruoli del design e sull'uso dei caratteri tipografici in futuro? Esplorando questa nuova frontiera, ci rendiamo conto che ci troviamo in un momento importante quanto la stampa di Gutenberg, destinato a ridefinire il modo in cui interagiamo con il testo e la comunicazione visiva.