composizione e scomposizione dei colori

La composizione e scomposizione dei colori

La composizione e la scomposizione dei colori sono regolate da due diversi principi: la *sintesi additiva* e la *sintesi sottrattiva*. La prima si riferisce al colore sotto forma di luce, la seconda al colore come pigmento.

I principi che regolano questi due modi “di vedere i colori” sono detti: composizione e scomposizione.

La composizione e la scomposizione dei colori sono regolate da due diversi principi: la sintesi additiva e la sintesi sottrattiva.

La prima si riferisce al colore sotto forma di luce, la seconda al colore come pigmento.

La sintesi additiva

La luce bianca contiene al suo interno tutti gli altri colori, come è possibile evidenziare attraverso l’utilizzo di un prisma. I colori primari però, sono essenzialmente tre: rosso, verde e blu, spesso indicati con le iniziali dei loro nomi inglesi (R – Red, G – Green, B – Blue).

Sintesi additiva

Questo è il principio di base del funzionamento degli schermi televisivi e dei monitor per computer, che sono appunto definiti schermi RGB.
Il termine primari indica che i tre colori sommati in uguali proporzioni generano una luce bianca, mentre se sono miscelati tra loro a due a due creano altri colori, detti secondari.

Ogni colore primario ha un complementare, dato dalla somma degli altri due primari.

La sintesi sottrattiva

La sintesi sottrattiva si applica sostanzialmente nella riproduzione dei colori tramite la stampa, questa sintesi è quella che si applica agli inchiostri. I pigmenti depositati sulla carta, colpiti dalla luce bianca, ne assorbono alcune componenti e ne riflettono altre: per esempio, l’inchiostro magenta assorbe tutte le componenti della luce tranne quella magenta.

sintesi sottrattiva

I colori primari della sintesi sottrattiva non sono altro che i colori secondari della sintesi additiva, e cioè cyan, magenta e giallo. Anche in questo caso si usano spesso le iniziali inglesi (C – Cyan, M – Magenta, Y – Yellow).

Questi colori, miscelati tra loro in proporzioni diverse, ottengono tutti gli altri colori, sommando tutti e tre al massimo dell’intensità si ottiene il nero.

Ultimo aggiornamento 2020-03-21

1 comment

Comments are closed.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts