Jony Ive lascia Apple: il padre del design di Cupertino si è dimesso

Sir Jonathan ‘Jony’ Ive, il famoso vicepresidente del design di Apple – nominato Cavaliere Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico nel 2012, lascia Apple dopo 30 anni per fondare un proprio Studio di Design, il LoveForm. L’azienda ha confermato che Ive continuerà a collaborare su alcuni progetti: “Apple continuerà a beneficiare del talento di Jony Ive – ha commentato Tim Cook – lavorando direttamente con lui su progetti e anche grazie al lavoro già avviato del brillante e appassionato team di design che ha costruito”.

“Dopo quasi 30 anni e innumerevoli progetti, sono molto orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto per creare un team di design, processo e cultura senza pari, in Apple. Oggi è più forte, più vibrante e più talentuoso che mai, in tutta la storia di Apple”

Cresciuto a Chingford, Gran Bretagna, Jony Ive ha iniziato a lavorare per Apple nel 1992 e da allora è stato il cervello dietro a molti dei suoi prodotti. Dal 1996 è alla guida del design dei prodotti di Cupertino con un team di progettazione ampiamente considerato come uno dei migliori al mondo.

I suoi lavori sono stati riconosciuti con numerosi premi di design: i prodotti Apple sono presenti nelle collezioni permanenti di musei in tutto il mondo, tra cui il MoMA di New York e il Pompidou di Parigi.  Ive ha un Bachelor of Arts e un dottorato onorario del Politecnico di Newcastle. Nel 2003 è stato nominato Designer of the Year dal Design Museum di Londra e insignito del titolo di Royal Designer for Industry dalla Royal Society of Arts.

La squadra sicuramente prospererà sotto l’eccellente leadership di Evans, Alan e Jeff, che sono stati tra i miei più stretti collaboratori. Ho la massima fiducia nei miei colleghi designer di Apple, che rimangono i miei migliori amici, e non vedo l’ora di lavorare con loro per molti anni a venire”.

Il team di Industrial Design dell’azienda, quello che ha creato tutti i dispositivi dal primo iMac ad oggi, sarà guidato da Evans Hankey che ricoprirà il tuolo di VP of Industrial Design a partire da fine anno, quando Ive lascerà ufficialmente Apple. Insieme a lei ci sarà anche Alan Dye.


Offerta
2022 Apple PC Portatile MacBook Pro con chip M2: display Retina 13", 8GB di RAM, 256GB ​​di archiviazione ​​​​​SSD ​​​​​​​Touch Bar, tastiera retroilluminata; color​​​​​​​ Grigio siderale
  • CON I SUPERPOTERI DI M2 - MacBook Pro 13" è una potenza portatile. Con la nuovissima CPU 8-core, una GPU 10-core e fino a 24GB di memoria unificata, puoi fare di più a tutta velocità.
  • FINO A 20 ORE DI BATTERIA - Grazie alle prestazioni efficienti del chip Apple M2, MacBook Pro ti sta dietro giorno e notte.
  • PRONTO AI LAVORI PIÙ IMPEGNATIVI - Grazie al sistema di raffreddamento attivo, MacBook Pro 13" può sostenere livelli di performance professionali senza fare una piega. Così tu puoi spingere al massimo la CPU e la GPU per tutto il tempo che ti serve.
  • DISPLAY SPETTACOLARE - Display Retina da 13,3" con luminosità di 500 nit e ampia gamma cromatica P3, per immagini brillanti e dettagli incredibili.
  • VIDEOCAMERA HD E MICROFONI DI LIVELLO PROFESSIONALE - Videocamera FaceTime HD a 1080p e tre microfoni in array: una gioia per gli occhi e per le orecchie.

Related Posts