In Puglia: Get Up! Svegliamo l’editoria

GET UP! • Svegliamo l’editoria è una manifestazione ideata dall’associazione culturale riga quarantadue e realizzata con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso; l’idea è quella di contribuire alla professionalizzazione del settore editoriale: la possibilità di confrontarsi con esperienze virtuose può consentire di individuare i punti deboli di ogni casa editrice.
Le lezioni ed i diversi workshop sono stati pensati per offrire a professionisti e studenti gli strumenti per individuare le competenze da affinare e le strade da percorrere per rendere più competitiva la propria casa editrice o più interessante il proprio curriculum. Il corso è interamente gratuito, ma chi fosse interessato a partecipare a uno o più workshop deve iscriversi inviando una mail a: [email protected]

Tutti gli incontri si terranno a Bari presso la Mediateca Regionale Pugliese (via Zanardelli, 30-36).

Ma diamo un’occhiata agli incontri:

Venerdì 7 novembre si parla di Grafica Editoriale con Riccardo Falcinelli (10:30-14:30) a seguire dalle 15 sempre un Workshop di Falcinelli. Da ricordare che il giorno prima (6 novembre) Falcinelli presenterà il suo ultimo libro Critica portatile al visual design alla Feltrinelli di Bari (18:30).

Sabato 8/11 si parlerà di Editing con Claudio Ceciareli dalle 10:30 e con Stefano Izzo dalle 15 col suo workshop. La settimana successiva da venerdì 14 si potrà assistere alla lezione di Marco Rossari sulla traduzione a cui seguirà una lezione di Tommaso Pincio nel pomeriggio.
Sabato 15 novembre si parlerà di ufficio stampa a curarne la lezione sarà Roberta Solari, che ritroveremo poi nel workshop pomeridiano delle 15.

Il 21 alle 10:30 la lezione sulla progettazione sarà tenuta da Marco Cassini e quella sull’innovazione del 22/11 da Alessandro Ludovico.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi