In Lombardia un bando da oltre 4 milioni per l'ICT

Regione Lombardia e le Camere di Commercio di Milano, di Monza e Brianza, di
Varese, di Lecco, di Cremona, di Lodi e di Pavia lanciano il “Bando Impresa Digitale” rivolto alle Micro, piccole e medie imprese lombarde con sede legale nelle province delle suddette CCIAA, con l’obiettivo di diffondere l’ICT nelle imprese lombarde.

L’obiettivo del bando, finanziato per 4.220.000 milioni di euro, è duplice: sostenere la domanda di servizi e prodotti delle tecnologie perla produttività, l’informazione e la comunicazione, fondamentali per incrementare la competitività aziendale, migliorandone l’efficienza in termini di organizzazione interna, comunicazione, gestione dei costi e del trattamento delle informazioni; sostenere l’offerta di prodotti/servizi ICT, supportando le imprese operanti nel settore delle nuove tecnologie digitali. Stimolare la crescita qualitativa del settore dell’informazione e comunicazione sostenendo la realizzazione di progetti di ricerca, sperimentazioni o investimenti in nuove tecnologie, basate sul paradigma dell’Internet of Things.

Il contributo (fondo perduto) del bando copre il 50% delle spese per l’acquisto di beni e servizi fino ad un massimo di 30.000 Euro. Le domande potranno essere presentate a a partire dalle ore 12.00 del 02 ottobre 2012 e fino al 31 ottobre. I progetti presentati saranno valutati e verranno inseriti nella graduatoria finale per l’erogazione del finanziamento.

Bando, modulistica ed informazioni a questo indirizzo: www.mi.camcom.it/bando-impresa-digitale

Rispondi