Pallet di Scatole

Imballaggio ❤️ Ambiente

Il contest BEST PACKAGING, promosso da Istituto Italiano Imballaggio, dal 1957 premia le migliori soluzioni di imballaggio. L’edizione 2019, in collaborazione con CONAI, vede in gara 23 soluzioni di packaging design, tecnologicamente avanzate, che hanno come plus l’eco sostenibilità.

I packaging in gara spaziano dal food, al personal care, passando attraverso imballaggio per trasporto e logistica. I 23 candidati si sfidano a rispondere alle esigenze del mercato, dei consumatori e dell’ambiente, attraverso la riduzione della materia prima impiegata, il ricorso ai materiali di riciclo, la svolta verso il mono materiale, anche per gli accoppiati rigidi o flessibili, la riprogettazione della forma e l’ottimizzazione delle dimensioni, ma anche il ricorso ai nuovi materiali bio based e da fonti rinnovabili.

Durante la Milano Design Week, dal 9 al 14 aprile, le realizzazioni saranno in mostra, nel cuore del Brera Design District, presso Puorquoi Pas Design. La mostra si sviluppa con canoni espositivi tradizionali, attraverso una gallery di prodotti reali, raccontati e spiegati, da didascalie tecniche e info grafiche, esplicative degli interventi migliorativi, realizzati nella progettazione del packaging.

La mostra è uno storytelling che racconta l’intero processo dalla progettazione alla raccolta differenziata domestica. Il punto di partenza è il contenuto, che determina la scelta dei materiali e della tipologia di imballaggio migliore, per conservarlo, proteggerlo e venderlo sul mercato di destinazione, ponendosi come priorità l’attenzione al fine vita: facilità di avvio al riciclo o al compostaggio.

La manifestazione vanta il sostegno di Altroconsumo, Politecnico di Milano, Scuola del design, Ipack-Ima e il patrocino del Brera Design District.

9 – 14 aprile 2019 -in mostra presso Pourquoi Pas Design, Via Tito Speri 1

Vernissage 9 aprile ore 16.45 accompagnato dall’intervento Storytelling e Packaging di Design, a cura di Carlo Aliverti, Aliverti& Associati e dall’aperitivo Cibo sostenibile dello Chef Fabrizio Sansoni.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts