Il Sole 24 Ore presto primo quotidiano digitale

“C’è una testata quotidiana di grande storia e prestigio che si appresta entro pochi mesi a diventare il primo quotidiano italiano a diffondere più copie digitali che cartacee”. Il trend rilevato nei nove mesi del 2013 non lascia dubbi: all’inizio del 2014 dovremmo vedere il sorpasso delle copie digitali del Sole 24Ore rispetto alle copie cartacee. A dirlo è Human Highway che ha elaborato i dati dei primi nove mesi di quest’anno provenienti dalle registrazioni mensili di Ads, secondo l’elaborazione non c’è spazio per dubbi: il Sole ha visto l’aumento degli abbonamenti digitali del 111%.

L’analisi svolta da Human Highway sul confronto tra le vendite cartacee e quelle digitali che ogni mese, come dicevamo, vengono diffuse dall’Associazione Accertamenti Diffusione Stampa, in via breve ADS, mostrano che da inizio 2013 le vendite di abbonamenti alle edizioni digitali dei quotidiani italiani sono cresciute dalle 212 mila di gennaio alle 352 mila unità del mese di settembre. L’aumento registrato tra gennaio e settembre è quindi pari al 66,1% (aumento medio mensile del 5,8%).

La dinamica di crescita è però significativamente diversa: mentre il quotidiano di Confindustria aumenta del 111% i suoi abbonamenti digitali (51 mila), il Corriere le ha aumentate del 91% (42 mila) e La Repubblica del 21% con sole 9670 copie.

Tutti i dati in infografica qui

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi