Guandong, formazione e innovazione nell’emergenza

Guandong

“Sono i momenti più complessi che portano progresso ed è in questi momenti che attiviamo la nostra creatività”. Una frase che da sempre rispecchia lo spirito innovativo di Guandong e che si dimostra ancor più vera oggi, di fronte alla situazione di emergenza sanitaria mondiale. Nonostante il lockdown che ha visto molti spegnere temporaneamente i motori, lo Specialista delle Specialità ha premuto sull’acceleratore, rimanendo sempre operativo a fianco dei clienti, ma anche dando vita a nuove iniziative dedicate al mondo della visual communication e non solo.

Prima fra tutte la creazione di una gamma di materiali da stampa destinati alla produzione di presidi e strumenti utilizzabili per fronteggiare l’emergenza, selezionati in collaborazione con clienti e partner. Soluzioni ancor più indispensabili nell’ottica dell’imminente Fase 2, che vedrà la progressiva riapertura delle attività produttive, per le quali si renderà necessaria la garanzia di adeguate misure di sicurezza.

Tra i supporti proposti da Guandong per la protezione individuale ci sono dunque fogli in PET trasparente e in PVC per la produzione di visiere protettive, a cui si affiancano rotoli in poliestere con liner in TNT e tessuto all in one della nuova linea Naomi indicati per la realizzazione di mascherine monouso. E ancora, pellicole calpestabili per il floor graphic, utilizzabili come distanziatori per le file nei negozi e negli uffici aperti al pubblico, oltre ai classici supporti magnetici o agli adesivi senza colla della gamma Wally con Nano-Dots per la personalizzazione dei veicoli di emergenza. Un catalogo completo a cui si aggiungono utili accessori per l’aggancio delle mascherine e per il rapido cambio dei filtri, tra cui il nuovo TWO TACK® OPTI-CLEAR, biadesivo attacca-stacca universale con tecnologia Nano-Tack, messo a punto dall’R&D interno.

Accanto all’innovazione, spazio alla formazione. Guandong, infatti, continua a essere vicino a clienti e partner con un appuntamento giornaliero ispirato al rito sacro per molti e messo forzatamente in stand by in queste settimane: il momento del caffè come occasione di scambio e socializzazione. Da qui è nata l’idea di una serie di webinar intitolati “Un caffè con Guandong”.

Una vera e propria sessione di formazione interattiva della durata di circa 20 minuti, durante la quale il management e i tecnici del team presentano uno dei prodotti del vasto catalogo, approfondendone gli utilizzi, scambiando informazioni, consigli e confrontandosi direttamente con gli operatori sulle diverse possibilità applicative. I webinar sono online dal lunedì al venerdì, alle ore 14.00. Al termine della sessione, inoltre, i video vengono pubblicati sul canale Youtube di Guandong, dove sono sempre fruibili in streaming anche per gli utenti stranieri grazie ai sottotitoli disponibili in tutte le lingue già a poche ore dalla diretta. La raccolta di questi live sta dando vita a una vera e propria video-enciclopedia che potrà rappresentare anche in futuro un utilissimo strumento di aggiornamento da condividere con clienti e prospect.

“Proprio grazie a questa iniziativa abbiamo già avuto la possibilità di illustrare alcune delle novità che avevamo in serbo per Fespa e che sono già state accolte con interesse dal nostro mercato di riferimento”, spiega Daniele Faoro, AD di Guandong. Tra esse, oltre ai già citati tessuti Naomi, alle pellicole Wally e all’ormai celebre Mr Magnus, anche la new entry REvita, un’esclusiva gamma di supporti realizzati con materiali 100% riciclati e riciclabili.

Per REvita l’azienda ha conseguito la certificazione di alcune tra le principali associazioni internazionali di tutela ambientale, come Worldrise che ha sperimentato i prodotti attestandone la reale ecologicità. Tre i supporti che compongono la linea REvita e che rispondono alle più svariate esigenze produttive garantendo massima versatilità: Artistic, tessuto riciclato da fibre di cotone naturale, stampabile con tecnologia Latex e UV, utilizzabile come canvas o carta da parati; Puro, tessuto in poliestere ottenuto dal riciclo di bottiglie in PET, adatto anche alla stampa a sublimazione diretta e indiretta; e infine, Banner, pellicola ecocompatibile interamente riciclabile dalla tramatura quadrata, stampabile con sistemi UV.

Anche i materiali REvita, come l’intera gamma Guandong, sono accomunati dal sigillo di garanzia Greenlife, un marchio registrato parecchi anni fa quando l’ecosostenibilità era un credo e non una moda e che attesta l’impegno dell’azienda a utilizzare la maggiore percentuale possibile di riciclato di linea realizzando i propri prodotti con resine selezionate in modo che in fase di smaltimento lo scarto sia totalmente riciclabile e/o assimilabile al Rifiuto Solido Urbano (RSU).