Google Grand Tour

Il Grand Tour tra i tesori d’Italia

Sapevi che a Roma è stato inventato il primo museo d’arte? O che Siena aveva un social network nel 1525? Riscoprire una cultura la cui influenza è durata per secoli, con un viaggio da Venezia a Palermo.

Sapevi che a Roma è stato inventato il primo museo d’arte? O che Siena aveva un social network nel 1525? Riscoprire una cultura la cui influenza è durata per secoli, con un viaggio da Venezia a Palermo.

Google ha presentato così il Grand Tour d’Italia: attraverso la tecnologia su Google Arts & Culture intraprenderemo un viaggio virtuale tra alcuni dei principali tesori culturali d’Italia; un viaggio tra capolavori e tradizioni del nostro Paese che grazie alla tecnologia di Google rivivono online. Il Grand Tour nel bel Paese inizia da Venezia, Siena, Palermo e Roma, un viaggio fatto di 1300 immagini, 25 video, 38 mostre digitali e 21 tour da fare con Street View.

Lo sapevi che il “Grand Tour” era un lungo viaggio nell’Europa continentale effettuato dai ricchi giovani dell’aristocrazia europea a partire dal XVII secolo e destinato a perfezionare il loro sapere con partenza e arrivo in una medesima città. Poteva durare da pochi mesi fino a svariati anni, e di solito aveva come destinazione l’Italia. Il termine turismo e più in generale il fenomeno dei viaggi turistici odierni come cultura di massa ebbero origine proprio dal Grand Tour, ed oggi rivivono online per tutti.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts