Grafitalia, stampa in mostra

Milano, 9-13 maggio 2006

Sin dalla prima edizione, svoltasi nel 1973, Grafitalia si è imposta come il principale momento di incontro dell’industria grafica italiana. Le sue nove edizioni hanno marcato lo sviluppo tecnologico dei settori della prestampa, della stampa e della legatoria, svolgendo nei confronti delle aziende un ruolo di stimolo alla crescita.

L’edizione del 2001, aggregando i dati di Grafitalia e di Converflex Europe (stesso luogo, stesse date, stesso organizzatore, stessi ingressi) ha prodotto un evento che per dimensioni si colloca fra le manifestazioni leader in Europa:

  • 1.190 espositori, di cui oltre il 40% dall’estero;
  • 52.500 metri quadrati netti di esposizione;
  • 55.000 visitatori in cinque giorni, di cui il 15% dall’estero.

Grafitalia ha sviluppato nel tempo una sinergia molto forte con la mostra Converflex Europe, che presenta le tecnologie per il settore del converting, dalla cartotecnica al tissue, dalla trasformazione alla stampa su imballaggio.

I visitatori sono attenti alla mostra collegata: all’edizione del 2001, il 60% dei visitatori di Grafitalia si è interessato a Converflex Europe e, reciprocamente, il 70% dei visitatori di Converflex Europe ha manifestato interesse per Grafitalia.

L’offerta è completata da OrizzonteCarta, il tradizionale salone dedicato alla carta e al cartone che si estende in un’area facilmente fruibile sia dai visitatori di Grafitalia che da quelli di Converflex Europe. A OrizzonteCarta, organizzata come di consueto in collaborazione con Assocarta, espongono i più importanti produttori italiani ed esteri.

La mostra è organizzata da Centrexpo Spa in collaborazione con Fiera Milano.
Grafitalia è promossa da ACIMGA Associazione Costruttori Italiani Macchine per l’Industria Grafica, Cartotecnica, Cartaria, di Trasformazione e Affini, e da ASSOGRAFICI Associazione Nazionale Industrie Grafiche, Cartotecniche, Trasformatrici e Gruppi collegati.

Grafitalia
Converflex