F-Experience2. Fedrigoni in mostra

Giovedì 21 giugno, presso lo spazio T35 di Milano, si è svolto il secondo open day Fedrigoni rivolto a tutti i professionisti della progettazione grafica e del design, a chi lavora nelle agenzie di pubblicità e negli studi grafici.

Un evento dedicato al mondo dei creativi, per scoprire e apprezzare la ricca gamma di carte Fedrigoni, creata per chi ha bisogno di supportare le scelte creative con materiali veramente all’altezza.

Fra le novità proposte, un’anteprima: la rinnovata gamma Sirio Pearl, con nuove tinte, goffrature e la serie bicolore.
La serie di carte e cartoncini Fedrigoni Sirio Pearl è un punto di riferimento non solo per il packaging di lusso, ma anche per cartotecnica, brochure, inviti e copertine, sempre intensamente colorata e arricchita dal magico effetto perlescente.
La nuova collezione prevede quattro tipologie: Sirio Pearl, carta liscia, in pura cellulosa, ECF (Elemental Chlorine Free), colorata in impasto, con trattamento perlescente sui due lati; le colorate Sirio Pearl si presentano con un nuovo e più ampio assortimento di colori; le grammature, da 110 a 700, permettono di affrontare qualsiasi tipo di lavoro nel settore editoriale, cartotecnico e nel packaging.

Sirio Pearl Goffrato, proposto nelle quattro tonalità Ice White, Coal Mine, Fusion Bronze e Orange Glow con tre texture: Fiandra (telata), Arpa (geometrica) e Armadillo (simil rettile) e in due grammature: 110 e 300. La presenza della goffratura arricchisce con l’impatto tattile una carta già di per sé molto visibile.

Sirio Pearl Accoppiato, versione bicolore ottenuta con l’accoppiamento di due Sirio Pearl di diverso colore; i nuovi bicolore hanno una grammatura da 260 che risulta molto rigida e tenace, con ottime prestazioni anche per complesse lavorazioni post stampa.

Sirio Pearl Mérida, proposta nelle tre grammature 110, 220 e 290, versione marcata in pura cellulosa, ECF, colorata in impasto con una sua specifica gamma di tinte.

Novità anche nelle buste coordinate, con l’introduzione per Sirio Pearl della 11×22, con apertura sul lato corto (a sacco) che rende più interessante la confezione di inviti o di materiale promozionale. Le buste coordinate favoriscono lo sviluppo di un progetto sulla stessa tipologia di supporto, nel caso in cui sia necessaria l’elaborazione di diversi strumenti, anche in piccola tiratura, dalla brochure al packaging, fino all’invito. Un’esigenza che è certamente sentita dai progettisti che operano nella comunicazione integrata.