Epson con Cortona On The Move

Epson con Cortona On The Move

In occasione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move e in collaborazione con Fowa, Epson sarà presente non solo con la stampa delle immagini in mostra, ma anche con un set in cui poter sperimentare l’esperienza stessa della stampa.

Epson partecipa in qualità di sponsor tecnico alla 13esima edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move (Cortona, 13 luglio – 1 ottobre 2023) organizzato dall’Associazione Culturale On The Move. Quest’anno il tema dell’evento si intitola More or Less ed evidenzia la contrapposizione tra l’abbondanza e la scarsità, il superfluo e l’essenziale, l’elite e la massa: temi molto cari anche alla fotografia, attorno ai quali si sono sviluppate le immagini di fotografi e appassionati. Ad interpretare la dicotomia tra “più e meno” sono stati coinvolti più di 30 artisti per 26 mostre allestite in diversi spazi della città alle quali hanno dato forma e sostanza la tecnologia ed inchiostri Epson in collaborazione con il distributore Fowa e Center Chrome, stampatore ufficiale del festival.

In questo contesto la presenza di Epson si inserisce anche nello Spazio OFF che, grazie alla collaborazione con Fowa, durante i giorni dell’inaugurazione (dal 14 al 16 luglio), offrirà a chi lo desidera, la possbilità di farsi scattare un ritratto per portare a casa il proprio fotoricordo, gratuito e stampato con tecnologia di stampa digitale e inchiostri Epson, in collaborazione con Fowa e con Center Chrome. Verranno utilizzati i modelli Epson SureLab D-1000 e Epson SureLab D-500, minilab adatti per piccoli laboratori fotografici e fotonegozianti, caratterizzati da elevata produttività e grande flessibilità.

Spazio OFF sarà anche un luogo di incontro, di condivisione e confronto, di approfondimento sui nuovi mezzi tecnologici a disposizione della fotografia e di grandi opportunità per aspiranti fotografi: si terranno qui, infatti, le attesissime letture portfolio. Il 14 luglio, dalle 10 alle 19, il 15 dalle 10 alle 20 e domenica 16 luglio dalle 10 alle 19. Al centro delle mostre di Cortona On The Move, protagonista sarà la narrazione documentaristica con focus su temi contemporanei e socialmente rilevanti, aspetti verso i quali Epson dimostra sensibilità già da diverso tempo e anche in questa occasione intende rinnovare il suo impegno per la promozione della cultura fotografica mettendo a disposizione la propria tecnologia per valorizzare il patrimonio esposto in questo evento.

“Epson – afferma Renato Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia – partecipa con entusiasmo a questa inziativa. Essere coinvolti insieme a Fowa è un ulteriore motivo di soddisfazione: con la partecipazione allo Spazio OFF dimostriamo in concreto quanto la fotografia stampata possa arricchire l’esperienza in ambito fotografico”.

Fowa ha accolto con grande entusiasmo l’opportunità di partecipare alla manifestazione Cortona On The Move. “Siamo orgogliosi – sottolinea Marco Zuliani, Sales Manager di Fowa S.p.A. – di far parte di questo evento, che celebra la fotografia contemporanea e offre una piattaforma per artisti, fotografi e appassionati di tutto il mondo. Fowa vede questa opportunità come un modo per condividere la passione per la fotografia ma soprattutto nell’importanza del ricordo stampato che rende eterne le foto. Cortona On The Move è un’esperienza straordinaria e siamo felici di contribuire a questo eccezionale evento culturale insieme al nostro partener Epson”.

Non solo punto di riferimento per i fotografi, curatori e critici, ma anche valorizzazione del patrimonio artistico della città di Cortona: con l’obiettivo di rendere la fotografia accessibile e comprensibile al grande pubblico, il festival porta avanti una ricerca sull’evoluzione del linguaggio fotografico ed affianca eventi ed esposizioni di immagini che animano il borgo medievale di questa città.

“Il nostro obiettivo – dichiara Veronica Nicolardi, Direttrice di Cortona On The Move – è continuare quell’indagine della contemporaneità e del mezzo fotografico che ha caratterizzato il percorso intrapreso dal festival fin dall’inizio, arricchendola con nuovi valori e strumenti. Non solo opere inedite che aprono prospettive extra e meta-fotografiche, ma anche progetti che vadano oltre il principale medium di riferimento”.

Related Posts
Milano Graphic Festival
Leggi di più

Milano Graphic Festival: dal 25 marzo

Tre giorni di mostre, workshop, talk e performance in tutta la città metropolitana a partire dagli hub di BASE Milano e Certosa Graphic Village in collaborazione con musei, scuole, archivi, studi, gallerie d’arte, librerie e importanti protagonisti del mondo del visual design.