Ecco i nuovi iMac da 21 e 27 pollici

Dopo gli aggiornamenti dei portatili, degli iPad e degli iPhone, finalmente Apple ha deciso d’aggiornare anche i propri iMac desktop alla nuova versione. Da ieri disponibili con processori quad-core di ultima generazione, nuove schede grafiche e tecnologia I/O Thunderbolt ad alta velocità, così come una nuova videocamera FaceTime HD.

Il nuovo iMac include processori Intel Core i5 quad-core, con l’opzione per i clienti di scegliere processori Core i7 opzionali fino a 3,4GHz.
Questi processori di ultima generazione presentano un controller della memoria integrato, per un’esperienza incredibilmente reattiva, e un potente e innovativo motore multimediale, per codifica e decodifica video ad alte prestazioni. E con i nuovi processori grafici AMD Radeon HD, il nuovo iMac include la grafica più potente mai vista su un desktop all-in-one.

iMac è il primo computer desktop sul mercato a includere la tecnologia I/O Thunderbolt. iMac 21,5” ha una porta Thunderbolt mentre il modello da 27” ne offre ben due per maggiori possibilità di espansione.
Sviluppata da Intel in collaborazione con Apple, Thunderbolt consente un’espandibilità mai vista prima su un computer all-in-one. Grazie ai due canali bidirezionali con velocità di trasferimento dati fino a ben 10Gbps ciascuno, Thunderbolt trasmette il PCI Express direttamente alle periferiche esterne ad alte prestazioni come gli array RAID, ed è in grado di supportare i dispositivi consumer FireWire e USB oltre alle reti Gigabit Ethernet tramite adattatori. Thunderbolt supporta inoltre DisplayPort per i display ad alta risoluzione e funziona con gli adattatori esistenti per monitor HDMI, DVI e VGA.
Disponibile gratuitamente per l’implementazione su sistemi, cavi e dispositivi, la tecnologia Thunderbolt sarà prevedibilmente adottata su larga scala come il nuovo standard per I/O ad alte prestazioni.

I nuovi iMac segnano la fine definitiva della webcam integrata VGA e lasciano il passo alla nuova FaceTime HD integrata per videochiamate in HD con i dispositivi dotati di FaceTime.
La nuova videocamera supporta quindi le videochiamate in alta definizione tra tutti i Mac con FaceTime HD e le videochiamate a risoluzione standard verso iPad 2, iPhone 4, l’attuale generazione di iPod touch e altri Mac Intel.

iMac mantiene intatte alcune caratteristiche vincenti, dalla struttura in vetro e alluminio, al display IPS retroilluminato LED e slot SD card; viene inoltre fornito con Magic Mouse o Magic Trackpad.
Tutti i computer Mac vengono forniti con Mac OS X Snow Leopard ed iLife, la suite di applicazioni Apple per creare e condividere foto, filmati e musica.

“I nostri clienti amano il case in alluminio, il favoloso display e il design all-in-one dell’iMac,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple. “Con processori quad-core all’avanguardia, nuova potente capacità grafica, tecnologia Thunderbolt e una videocamera FaceTime HD, abbiamo migliorato ulteriormente quello che era già il miglior desktop al mondo.”

Il nuovo iMac è disponibile sull’Apple Online Store, presso gli Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple.
iMac 21,5” è disponibile in due configurazioni:

  • una con processore Intel Core i5 quad-core a 2,5GHz, grafica AMD Radeon HD 6750M e disco rigido da 500GB a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.149
  • l’altra con processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz, grafica AMD Radeon HD 6770M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.449

Il nuovo iMac 27” è disponibile in due modelli:

  • uno con processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz, grafica AMD Radeon HD 6770M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.649 IVA
  • l’altro con processore Intel Core i5 quad-core a 3,1GHz, grafica AMD Radeon HD 6970M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.899

Le configurazioni personalizzate possibili al momento dell’ordine includono processori Intel Core i7 più veloci fino a 3,4GHz, dischi rigidi più capienti fino a 2TB, unità a stato solido da 256GB, più memoria DDR3.

Rispondi