Due nuove stampanti fotografiche Epson A3+ e A2+ I modelli SC-P700 e SC-P900 sono indirizzati a professionisti e artisti e uniscono qualità elevata e facilità d'uso in un design elegante, compatto e discreto.

Stampanti fotografiche Epson SureColor SC-P700 e SC-P900

Epson annuncia le nuove stampanti fotografiche SureColor SC-P700 (A3+) e SureColor SC-P900 (A2+): indirizzate in particolare ai fotografi professionisti e semiprofessionisti, possiedono caratteristiche e funzionalità che le rendono adatte anche per artisti, case di produzione e laboratori fotografici, oltre che per gli appassionati di fotografia desiderosi di realizzare facilmente immagini perfette in grandi formati.

Stampanti fotografiche SureColor SC-P900

Il design innovativo che le contraddistingue è il risultato sia di quanto emerso da una ricerca di mercato sia della scelta dell’azienda di realizzare stampanti fotografiche caratterizzate da un’estetica piacevole ma, allo stesso tempo, funzionale: senza superfici aperte in modalità standby, le stampanti sono protette da sporco e polvere così da aumentare affidabilità, efficienza e durata. Durante la stampa, il percorso della carta e` illuminato da luci a LED, in modo da avere una visione diretta dell’immagine in preparazione. Entrambi i modelli ridefiniscono il rapporto tra ingombro e formato di stampa, poiché sono le prime stampanti di questo formato ad alte prestazioni a presentare dimensioni cosi` compatte e pesi così ridotti.

Stampanti fotografiche Epson SureColor SC-P700 e SC-P900

Dieci colori, inchiostro viola e tecnologie speciali per produrre fotografie di alta qualità. Non solo la nuova testina di stampa offre neri più profondi, ma con l’aggiunta di un canale di stampa extra, ha eliminato la necessita` di alternare gli inchiostri nero matte e nero fotografico (PK/MK): così ognuno dei dieci inchiostri UltraChrome 10 ha il proprio canale, per una più alta qualità delle stampe e una perfetta riproduzione dei colori.

Quando si utilizza carta lucida, è possibile ottenere neri più intensi e più profondi con un elevato contrasto senza ricorrere a una speciale cartuccia di inchiostro dedicata. Questo grazie alle funzioni Black Enhanced Overcoat (che utilizza l’inchiostro della cartuccia grigio chiaro come rivestimento), Carbon Black e Gloss Optimizer. E ampliando la gamma di blu, queste stampanti SureColor dimostrano elevata qualità fotorealistica anche nelle tonalità di blu più accese.

Renato Sangalli, Sales Manager Pro-Graphics di Epson Italia, afferma: “Siamo convinti che queste stampanti piaceranno alle persone che lavorano nei settori creativi, che sanno cogliere i dettagli e apprezzare l’hardware dalle prestazioni elevate e dall’aspetto piacevole. Per quanto possa sembrare un cliché, SC-P700 e SC-P900 riescono a combinare l’estetica con la funzionalità, creando così un ottimo risultato. La precisione e la qualità delle stampe sono ulteriormente migliorate dai neri più profondi e da uno spazio colore del blu ancora più ampio, per dare vita a stampe ultra-realistiche. Queste caratteristiche fanno parte della soluzione di stampa Epson che include anche hardware, software, inchiostri e carta. Siamo certi che queste novità della serie SureColor SC-P entusiasmeranno tutti coloro per i quali la qualità della stampa fotografica e il design moderno e minimalista sono fondamentali.”

SC-P700 e SC-P900 saranno disponibili da aprile 2020.

Stampanti fotografiche SureColor SC-P700 e SC-P900

  • tre diversi percorsi per la carta consentono di utilizzare un’ampia gamma di supporti
  • valore di stampa D-Max (nero più profondo): 2,95
  • touchscreen ottico LCD da 4,3 pollici (utilizzabile anche con i guanti) con interfaccia grafica personalizzabile
  • Epson Media Installer per una elevata facilità di utilizzo
  • spazio colore del blu ancora più ampio per riprodurre immagini ultra-realistiche
  • inchiostri neri (PK/MK) sempre disponibili
  • layout di stampa Epson dalla funzionalità e dalla flessibilità superiori per semplificare e velocizzare la stampa a colori
  • supporto per rotolo senza albero a vite integrato in SC-P700 e opzionale per SC-P900
  • nuovo sistema di alimentazione automatica dei fogli (ASF) per l’alimentazione senza problemi di supporti fine art
  • ingombro e peso ridotti
  • elevata protezione da polvere e sporcizia