Dubbing e Lip Sync l’AI che “traduce” i video

Adobe ha recentemente svelato l’anteprima di un progetto pilota incentrato su innovativi strumenti di intelligenza artificiale generativa: il “Dubbing e Lip Sync“. Questa tecnologia promette di semplificare e modularizzare la traduzione dei dialoghi nei video e nell’audio.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Gli utenti dovranno semplicemente caricare il loro filmato, dopodiché l’intelligenza artificiale si occuperà di adattare il dialogo in varie lingue, calibrandolo perfettamente con voce, tono, ritmo e movimenti labiali del personaggio originale. Questo strumento potrebbe trasformarsi in un cambiamento radicale per chiunque voglia comunicare in modo rapido e efficace con un pubblico globale, mantenendo autenticità nella lingua e nella voce.

In un comunicato, Adobe ha illustrato il potenziale di questa tecnologia: “Immaginate di poter tradurre i dialoghi dei video in diverse lingue con facilità. Vi presentiamo un assaggio di ciò che il futuro potrebbe riservare, grazie al lavoro di Adobe Research. Il nostro Adobe Dubbing e Lip Sync è all’avanguardia nella semplificazione della localizzazione dei contenuti video per un pubblico internazionale. Come per tutte le nostre soluzioni AI, ci impegniamo a lanciare questo prodotto in modo riflessivo e responsabile.”

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

In aggiunta, Adobe ha introdotto il Project Music GenAI Control, descritto come un innovativo prototipo che consente agli utenti di creare musica a partire da input testuali. Questo strumento offre la possibilità di ottenere composizioni personalizzabili senza la necessità di utilizzare software di editing specializzati. Gli utenti potranno caricare i propri file musicali sull’AI “engine” di Adobe, avvalendosi di diversi strumenti per apportare le modifiche desiderate, facilitando così l’intero processo creativo.

Related Posts