A Drupa il prototipo della stampante fotografica inkjet Canon Voyager

Canon presenta in occasione di Drupa 2016, presso il proprio stand (hall 8a, stand B50), il prototipo di una nuova stampante fotografica inkjet: Voyager. Il prototipo della stampante B2 + duplex a sette colori, sfrutta il profondo know-how maturato da Canon nel settore dell’imaging in unione alla nuova tecnologia inkjet. Una soluzione che allarga i confini tecnici di questa tecnologia, portandola a un nuovo livello di qualità.

Nel corso di drupa 2016, presso lo stand Canon, sarà possibile assistere alle presentazioni di Voyager. Verrà inoltre esposta una gamma di campioni di stampa che mostrerà l’eccezionale qualità dell’output fotografico realizzato su una ricca varietà di substrati, fra cui le carte standard utilizzate in ambito offset.

Voyager rappresenta un prodotto di grande interesse per i fornitori di servizi di stampa che producono applicazioni per la comunicazione. Si tratta di materiali, come cataloghi, brochure, supporti di marketing e pubblicazioni di consumo per marchi di lusso, settore immobiliare, prodotti alimentari e viaggi, per i quali la qualità delle immagini riveste un’importanza fondamentale. Voyager può prestarsi anche alla produzione di applicazioni fotografiche di tipo classico come album fotografici di alta qualità.

“Chi avrà occasione di visitare lo stand Canon e visionare i campioni prodotti con Voyager resterà stupefatto di fronte alla qualità dell’output che si può ottenere con questo prototipo dedicato alla stampa di produzione inkjet” spiega Jeppe Frandsen, Executive Vice President di Canon Europe.

“Quello che potranno vedere è la capacità di Canon di offrire una qualità di stampa eccezionale. Una soluzione di stampa dalle caratteristiche fotografiche, ma con livelli di produzione industriale. Questo dimostra la portata futura di una serie di applicazioni di alta qualità da produrre con tecnologia a getto d’inchiostro, ridisegnando in modo efficace i confini tecnici dell’inkjet e mettendo in discussione tutte le percezioni attualmente prevalenti in merito alle potenzialità della stampa digitale.”

Voyager è un prototipo e non è disponibile in commercio.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Milano Graphic Festival
Leggi di più

Milano Graphic Festival: dal 25 marzo

Tre giorni di mostre, workshop, talk e performance in tutta la città metropolitana a partire dagli hub di BASE Milano e Certosa Graphic Village in collaborazione con musei, scuole, archivi, studi, gallerie d’arte, librerie e importanti protagonisti del mondo del visual design.