DiStanze Condivise

DiStanze Condivise: combattiamo il Coronavirus a colpi di arte

wowlab4u e tech:art, in collaborazione con Fedrigoni e HP,  hanno deciso di promuovere “DiStanze Condivise” una raccolta fondi destinata al Dipartimento della Protezione Civile, quotidianamente impegnato nella lotta contro il Coronavirus. La parola d’ordine è creatività: noi italiani a metterla in moto d’altronde siamo bravissimi. Essere creativi, specialmente in periodi difficili come quello che stiamo vivendo, è un super potere da non sottovalutare: fa sentire meno soli, consola, rallegra.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Per questa ragione le due aziende torinesi di stampa digitale hanno pensato di coinvolgere le migliori menti creative del paese per invitarli a creare qualcosa per il progetto, a fin di bene.

Le opere raccolte all’interno del volume DiStanze Condivise saranno realizzate da designer, illustratori, scrittori e fotografi che hanno rappresentato attraverso la propria arte il Coronavirus e le difficili settimane che tutti noi stiamo vivendo. La call è aperta fino al 30 aprile ed è possibile inviare uno scritto, un disegno, un’illustrazione, uno scatto o un articolo che abbia come tema il Coronavirus visto da te.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Puoi raccontare come sono cambiati la tua quotidianità e il rapporto con te stesso e con i tuoi cari, oppure quali cambiamenti immagini (o speri) che questa crisi indurrà nella società e nel singolo e quali abitudini vorresti portarti dietro da questo periodo. Insomma, raccontaci, attraverso la tua arte, cosa hanno significato per te queste ultime settimane. Qui il brief.

I lavori in linea con il brief verranno pubblicati – con i relativi credits – in un prezioso volume da collezione, che wowlab4u e tech:art regaleranno a tutti coloro che effettueranno una donazione in favore del Dipartimento della Protezione Civile su gofundme.com.

distanze condivise

I diritti delle opere ricevute resteranno di proprietà del singolo artista e verranno utilizzate da wowlab4u, tech:art, Fedrigoni e HP  esclusivamente per la realizzazione e promozione dell’opera legata alla raccolta fondi. 

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Le donazioni serviranno a supportare la Protezione Civile nell’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di apparecchiature mediche come ventilatori polmonari e monitor per i reparti di terapia intensiva.

 

Related Posts