Uno scorcio degli uffici di Depositphotos

Depositphotos pronta a sfidare i giganti del mercato

Depositphotos, l’agenzia fotografica di origini Est-Europee e con base a New York , ha annunciato nei giorni scorsi un incremento di capitale di 5 milioni di dollari, ricevuto da parte della “Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo” (EBRD – European Bank for Reconstruction and Development) ottenuto attraverso il Programma di Venture Capital Investment della EBRD. L’investitore precedente, TMT Investments, ha anch’esso partecipato al round. Lo scorso mese è stato confermato e la transazione sarà completata entro la fine dell’anno.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Con quest’ apporto di capitale, la società punta a diventare un leader nei mercati emergenti, dove la domanda di contenuti di stock è in pieno boom, mentre continuerà a sfidare i leader di mercato nei paesi occidentali. I finanziamenti saranno utilizzati anche per espandere il centro R&D di Depositphotos in Ucraina.

Con i suoi 10 Milioni di visitatori mensili e la sua strategia di prezzi di grande successo, Depositphotos è già riuscita ad acquisire posizioni di leader nelle aree emergenti, comprese l’Europa Centrale e Orientale e l’America Latina, grazie anche ad un attento approccio localizzato. Depositphotos non solo offre contenuti di alta qualità ai prezzi più convenienti, ma ai propri Clienti fornisce anche strumenti efficaci e affidabili per la gestione dei flussi di lavoro creativi.Inizio modulo Con più di 40 Milioni di fotografie di stock, immagini vettoriali e video clips nella sua libreria di contenuti, Depositphotos soddisfa costantemente le esigenze creative dei suoi 3 Milioni di membri.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Sul lato dell’apporto di contenuti creativi, Depositphotos ha una delle offerte di royalty più attraenti nel settore. Combinato con una base sempre crescente di Clienti, diffusi in diversi paesi, fornisce agli autori di contenuti un numero illimitato di opportunità di guadagno.

Mentre la maggior parte delle sue entrate deriva in modo uniforme dal Nord America, dall’Europa Occidentale e dai mercati emergenti, Depositphotos si avvantaggia dal suo centro R&D a basso costo in Kiev, Ucraina, e della conoscenza locale dei mercati dell’Europa dell’Est. La società dispone anche di un ufficio vendite e marketing o di un rappresentante locale in mercati mirati. Secondo i termini della trattativa, la EBRD acquisirà una partecipazione di minoranza in Depositphotos, mentre il fondatore Dmitry Sergeev manterrà la proprietà di maggioranza della società.

«Quando abbiamo iniziato a sviluppare Depositphotos in un ufficio seminterrato a Kiev, difficilmente avremmo immaginato che, un giorno, un investitore come la EBRD ci avrebbe supportato,» ha detto il fondatore della società Dmitriy Sergeev. «Oggi Depositphotos è una società di successo a livello internazionale, con oltre 250 dipendenti in tutto il Mondo. Con questo finanziamento supplementare, saremo in grado di incrementare le nostre operazioni di sviluppo, vendita e marketing per dare un’ulteriore spinta alla nostra crescita ed espansione» ha aggiunto.

Il fondatore Dmitriy Sergeev
Il fondatore Dmitriy Sergeev

«Già tra i top 5 del mercato mondiale della fotografia di stock, con questo nuovo investimento, Depositphotos accelererà il suo sviluppo di successo. La società, che generava appena qualche decina di migliaia di dollari di ricavi quando abbiamo inizialmente investito in lei, ora crea già decine di Milioni l’anno», ha detto Artem Inyutin, Head of Investment in TMT Investments.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Depositphotos utilizzerà il finanziamento per accelerare la sua crescita internazionale e per espandere l’operatività del suo centro R&D in Ucraina. La strategia commerciale della società include sia Europa Occidentale sia mercati emergenti, con lo scopo di acquisire nei prossimi anni posizioni di leadership in queste aree.

Related Posts
La nuova Legge UE per l'intelligenza artificiale
Leggi di più

La nuova Legge Europea per l’intelligenza artificiale

L'Europarlamento ha approvato una legge rivoluzionaria sull'intelligenza artificiale (IA), stabilendo nuovi standard normativi che vietano specifiche applicazioni di IA. Questo include il divieto di sistemi di categorizzazione biometrica e l'acquisizione massiva di immagini facciali dal web o da videocamere di sicurezza per creare database destinati al riconoscimento facciale. Inoltre, la legislazione proibisce l'uso di tecnologie per l'analisi delle emozioni nei luoghi di lavoro e nelle istituzioni scolastiche, nonché l'implementazione di sistemi di valutazione sociale e metodi di polizia predittiva.