Da IBM la prima stampante in quadricromia ad altissima velocità

Infoprint 5000 è la soluzione per la stampa transazionale a colori, in grado di offrire ad aziende, outsourcer, direct mailer e stampatori di libri stampe di qualità elevata a costi contenuti

IBM amplia la sua leadership nel settore delle stampanti ad alta velocità con l’introduzione di IBM *Infoprint 5000*, la nuova stampante di produzione in quadricromia. Con questa nuova stampante IBM offre al settore nuovi livelli di velocità, qualità, flessibilità e produttività.

L’annuncio di Infoprint 5000 avviene sullo slancio generato dal recente annuncio di IBM e Ricoh che riguarda la loro joint venture: *InfoPrint Solutions Company*.

Il nuovo prodotto dimostra l’impegno di questa joint venture verso l’innovazione, per soddisfare le necessità dei clienti ampliando e rafforzando la gamma delle stampanti di produzione.

“La nostra missione è e sarà quella di soddisfare e andare oltre le richieste dei clienti – ha dichiarato Moreno Tartaglini, Manager of IBM Printing Systems Italia – siamo lieti di poter offrire ai clienti nuovi prodotti in grado di fornire funzionalità senza precedenti, quali la quadricromia, la qualità di stampa, la velocità, la produttività e la flessibilità nelle stampanti di produzione. Continueremo a innovare per fornire ai nostri clienti prodotti e soluzioni in grado di aumentare la loro produttività riducendo al contempo i costi.”

Infoprint 5000 Full Color Continuous Web Printing System

La nuova Infoprint 5000 di IBM è una stampante digitale in quadricromia a modulo continuo per la stampa di dati variabili in grado di fornire velocità, qualità di stampa, affidabilità, semplicità d’uso. E’ rivolta ad aziende per stampe transazionali, outsourcer, direct mailer e per la stampa di alcune tipologie di libri.

Questa stampante colma una lacuna nel mercato che finora proponeva o una qualità decisamente elevata – ma con velocità nettamente inferiori e con costi maggiori – o una qualità inferiore con velocità elevate. I clienti possono ora stampare efficacemente grandi volumi di documenti con dati variabili a colori con una buona qualità di stampa.

Infoprint 5000 utilizza un’innovativa tecnologia piezoelettrica a getto d’inchiostro drop-on-demand con inchiostri a pigmenti a base acquosa che non sbiadiscono e non creano sbavature anche su carte digitali comunemente usate sulle attuali stampanti elettrofotografiche quali Infoprint 4100.

La carta in bobina viene messa in tensione per garantire un‘eccellente qualità di stampa a getto di inchiostro.
Il sistema si avvale per l’unità di controllo di una tecnologia potente ed espandibile ”multi-computer” IBM in grado di gestire RIP multipli Adobe® PostScript® per una stampa ad alta velocità.
Questo consentirà di poter consolidare su una sola Infoprint 5000 lavori oggi prodotti su diverse stampanti.
Sfruttando il nuovo software Infoprint ProcessDirector di IBM, anche con Infoprint 5000 si potrà beneficiare di una elevata automazione di molte attività che prima venivano svolte manualmente. Infoprint ProcessDirector è stato progettato per migliorare la gestione degli ambienti di output, in modo da aiutare i clienti a ridurre i propri costi, migliorare la qualità e rispondere in modo efficace ai cambiamenti nei loro processi.

Infoprint 5000 si avvale di un’unità di controllo che sfrutta la potenza di un server IBM ed è disponibile in configurazioni per la stampa fronte retro o solo fronte. Può raggiungere una velocità di stampa di 64 metri/minuto (209.9 piedi/minuto)1 pari a 862 impressioni A4 per minuto (ipm) in modalità 2-up fronte-retro (916 ipm in formato Letter). Il sistema è in grado di alimentare bobine di carta larghe fino a 518 mm (20.4”) per una stampa fino a 507 mm (19.96”) ed è studiato per fornire una qualità di stampa eccellente con risoluzione 720 x 360 punti per pollice.
Il prodotto verrà inizialmente offerto con supporto PostScript e PDF.

La tecnologia innovativa di Infoprint 5000 fornisce stampe di dati variabili in quadricromia ad una velocità, qualità e prezzo unici nel settore. Le sue funzionalità consentiranno alle aziende di produrre documenti di tipo transazionale (quali estratti conto e bollette) con informazioni di marketing e promozionali, direct mail, materiale di marketing e libri.
Inoltre, la velocità e la qualità di stampa di Infoprint 5000 possono consentire la migrazione da offset di diversi lavori a bassa tiratura consentendo una riduzione dei costi e dei tempi di produzione.

IBM intende migliorare questa piattaforma per la stampa a colori di tipo production con rilascio in fasi che, nel tempo, si avvarranno della tecnologia IBM per server e unità di controllo, dei progressi dell’AFP Color Consortium e di IBM workflow portfolio.

Disponibilità

IBM Infoprint 5000 sarà disponibile a partire dagli Stati Uniti e Canada dal 30 marzo 2007; in Giappone dall’11 maggio 2007 e in determinati paesi dell’Unione Europea dall’8 giugno 2007, con altri a seguire2.

Related Posts