24h non stop: al via la maratona creativa

q

Una sfida tra 15 team, 24 ore a disposizione e un’idea digitale, per la cultura, da sviluppare. Si tratta di Creathon, la maratona di creatività per l’innovazione della cultura giunta quest’anno alla sua terza edizione. Un primo taglio del nastro virtuale, dunque, per l’Hackathon che anche quest’anno si svolgerà all’interno di LuBeC – Lucca Beni Culturali, l’incontro internazionale dedicato allo sviluppo e alla conoscenza della filiera di beni culturali, tecnologie e turismo, in programma il 13 e 14 ottobre a Lucca, nella sede del Real Collegio. Sarà proprio qui che i creativi si sfideranno nella 24 ore non stop.

Per partecipare è necessario formare un team multidisciplinare, composto da 2 o 3 persone. Ogni team deve designare un proprio “caposquadra”, la cui esperienza relativa ad attività, prodotti, progetti o servizi turistico-culturali rappresenta un requisito essenziale per la selezione. Una volta composto il gruppo bisogna solo procedere, entro il 12 settembre 2016 (qui il regolamento), alla candidatura online, attraverso il sito lubec.it/creathon. Il 16 settembre sarà pubblicata la graduatoria dei team ammessi – scelti da una giuria tecnica – che si sfideranno dunque nella maratona, che avrà inizio il 13 ottobre alle 9,30 e terminerà alla stessa ora del giorno successivo. Attenzione: a parità di punteggio partecipa chi si è candidato prima in ordine temporale… non perdete tempo!

I partecipanti dovranno sviluppare prodotti o servizi accessibili a tutti, utili a creare ecosistemi per la fruizione della cultura e – nel caso di applicazioni – pensati per essere compatibili con Android, iOS o Windows Mobile. Al termine della maratona ogni team dovrà presentare il proprio progetto di fronte ad una giuria composta da rappresentanti di Promo PA Fondazione, del Polo Tecnologico Lucchese, di Samsung Electronics Italia e da esperti nel campo dei beni culturali, turismo, ICT, marketing e comunicazione. Verranno premiati i tre team ritenuti creatori delle idee migliori.

I primi tre team classificati si aggiudicheranno un premio in denaro e un tablet di Samsung (da 2 a 3 per squadra). Ma non finisce qui! Chi salirà sul podio beneficerà anche di un servizio di incubazione per 6 mesi, che potrà essere sia reale, sia virtuale (a distanza) offerta dal Polo Tecnologico Lucchese allo scopo di accompagnare il team alla definizione del business plan e della strategia di mercato. I progetti migliori saranno pubblicati sui portali di tutti i partner dell’iniziativa.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi